Lunedì 15 Luglio 2024
Project financing da 1,7 milioni per adeguamento e gestione della rete pubblica


S. Teresa, nuovo impianto di illuminazione grazie ai privati: via alla gara d'appalto

di Andrea Rifatto | 18/04/2020 | ATTUALITÀ

1008 Lettori unici

Pali dell'illuminazione ormai obsoleti

Si avvia a concretizzarsi la proposta di project financing per la progettazione e l’esecuzione dei lavori di efficientamento, adeguamento normativo, ottimizzazione dei consumi energetici e gestione dell’impianto di pubblica illuminazione di S. Teresa. Il dirigente dell’Ufficio tecnico, il geometra Francesco Pagano, ha approvato la determina a contrarre con il bando e il disciplinare di gara, inviando tutto l’incartamento all’Urega di Messina per procedere con la gara d’appalto. Il project financing è stato presentato nel 2016 dalla società Eps Energy Power Solution Srl di Brescia, che ha proposto al Comune un piano volto alla riduzione dei consumi energetici rispettando i livelli di illuminamento richiesti in base alla classificazione delle strade, la riduzione dell'inquinamento luminoso con il miglioramento della qualità luminosa degli impianti, che saranno tutti a led, per la sicurezza della circolazione stradale, la riduzione dei costi di manutenzione e la riqualificazione architettonica dei punti luminosi. Un progetto dell’importo di 1 milione 725mila 474 euro, di cui 1 milione 234mila 570 euro per lavori compresi oneri di sicurezza e 490mila 904 euro per somme a disposizione dell’Amministrazione, coperto interamente da capitali privati e senza alcun apporto economico da parte dell’Ente pubblico. La Eps Energy Power Solution, in quanto promotrice del project financing, gode del diritto di prelazione esercitabile in esito alla gara, che sarà aggiudicata anche in presenza di una sola offerta ritenuta valida e conveniente per l’Amministrazione. l’impianto di illuminazione pubblica a Santa Teresa viene gestito con affidamenti temporanei, l’ultimo siglato un mese fa con la ditta Cannata Antonino di Savoca per una spesa totale di 18mila 829 euro per la sostituzione di pali mancanti o danneggiati e di lampadine non funzionanti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.