Venerdì 24 Maggio 2024
Dopo la segnalazione il Comune è intervenuto negli slarghi eliminando il pericolo


S. Teresa, messe in sicurezza le due aree parcheggio a ridosso della ferrovia

di Andrea Rifatto | 23/09/2019 | ATTUALITÀ

1555 Lettori unici

La recinzione installata nelle piazzette

Sono state messe in sicurezza le due aree parcheggio di S. Teresa di Riva dove da due anni persisteva un altissimo rischio per i cittadini. Le piazzole di via Fratelli Lo Schiavo, di fronte l’asilo nido e la scuola media, erano infatti sprovviste di barriere o recinzioni che delimitassero gli spazi dalla linea ferroviaria sul perimetro lato est e vi era il pericolo, soprattutto per i bambini, che qualcuno anche inavvertitamente potesse camminare raggiungendo i binari, rischiando di essere investito da un treno in corsa. Il 4 luglio avevamo segnalato il problema (LEGGI QUI), che tra l’altro era già stato evidenziato due anni fa dal Comitato di quartiere Ciumaredda-Portosalvo-Cantidati appena insediatosi, e il Comune si è attivato completando nei giorni scorsi la messa in opera di una nuova recinzione metallica in entrambe le piazzole, installata dagli operai comunali per delimitare il perimetro sul lato ferrovia. Il pericolo interessava anche gli automobilisti che utilizzano le due aree, riqualificate nell’estate 2015 dalla precedente amministrazione, in quanto durante le manovre rischiavano di finire al di fuori della superficie in asfalto e scivolare sulla linea ferrata. Adesso l’auspicio è che proprio i conducenti facciano attenzione a non danneggiare la recinzione, in attesa che magari l’Amministrazione realizzi dei muretti per delimitare in modo più stabile le due aree così come prospettato al Comitato di quartiere.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.