Mercoledì 01 Dicembre 2021
Niente carri e sfilate in maschera ma si rivivono i momenti dell'ultima edizione


S. Teresa, la pandemia blocca anche il Carnevale ma gli studenti lo festeggiano online

di Redazione | 16/02/2021 | ATTUALITÀ

1037 Lettori unici

Ariosto con la dirigente D'Amico e l'ins. Calderone nel 2020

Se la pandemia non avesse condizionato le nostre vite, in questi giorni le vie di Santa Teresa di Riva sarebbero state un tripudio di musiche e colori per la 22esima edizione del Carnevale dello Jonio, con la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati provenienti da tuo il comprensorio. E come ogni anno anche gli alunni della Direzione didattica avrebbero sfilato sul corso principale vestiti a tema, come è avvenuto nel 2020 in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Pro Loco e il patrocinio dell’Assemblea regionale siciliana. L’emergenza sanitaria in atto ha impedito tutto ciò, ma il progetto “Scuola e Territorio” di cui è referente il professor Carmelo Ariosto, che prevedeva nella prima fase la realizzazione della sfilata carnascialesca, non si è fermato e si è “trasferito" sul web. Per non deludere le aspettative degli studenti, infatti, che aspettano questo momento con tanta gioia, è stato organizzato un evento online con la trasmissione di un video, realizzato con la collaborazione della Pro Loco di Santa Teresa, che ha fornito le foto scattate da una socia, Rosa Ariosto, nelle quali erano raffigurati i carri allegorici, i costumi e le varie coreografie messe in scena dai vari plessi durante la sfilata del carnevale scorso. Gli alunni hanno vissuto questo appuntamento sulla piattaforma online, alla quale ha partecipato anche la dirigente scolastica della Direzione didattica, Maria Grazia D’Amico, rivivendo con gioia l’atmosfera allegra e giocosa e confidando di poter tornare al più presto alla normalità. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.