Lunedì 20 Maggio 2024
Nonostante l'impegno preso in Consiglio, continuano le affissioni abusive


S. Teresa, il Comune imbratta il paese con i manifesti selvaggi - FOTO

di Andrea Rifatto | 16/08/2019 | ATTUALITÀ

2214 Lettori unici | Commenti 1

Manifesti selvaggi della Notte Bianca 2019

Quando le regole vengono violate anche da chi deve farle rispettare… È ciò che accade a S. Teresa di Riva con le affissioni dei manifesti, tema trattato di recente in Consiglio comunale dopo la mozione presentata dalla consigliera di minoranza Lucia Sansone per chiedere regole e controlli contro le affissioni selvagge. Mozione che è stata approvata all’unanimità, con l’Amministrazione comunale che ha fatto presente di conoscere la problematica e si è impegnata a frenare il fenomeno, sanzionando i responsabili e posizionando allo stesso tempo altri pannelli e bacheche per scoraggiare gli abusivi e rispondere alle esigenze del mercato. “Non possiamo intervenire sulle abitazioni private” aveva detto in aula il sindaco Danilo Lo Giudice alla richiesta della consigliera Sansone di rimuovere i manifesti abusivi. Ma neanche attaccarli, aggiungiamo noi. Perché è proprio ciò che è accaduto negli ultimi giorni, visto che i manifesti del Comune che pubblicizzano gli eventi estivi e di recente quelli della Notte Bianca sono stati affissi sui muri delle abitazioni, sotto i ponti e in luoghi non autorizzati, imbrattando il paese e minando il decoro urbano. Un errore già commesso in passato e che si continua a ripetere, complice anche il mancato controllo del lavoro svolto dalle ditte incaricate dell'affissione. Chi dovrebbe vigilare e sanzionare, dunque, non dà il buon esempio ma anzi affiggendo negli spazi non autorizzati si incoraggia anche chi arriva da altri paesi a comportarsi allo stesso modo, infischiandosene delle regole. Chissà se adesso il Comune multerà se stesso…



COMMENTI

GG | il 16/08/2019 alle 18:34:35

Si sì, come disse una strettissima parente sulla spiaggia.... tra cinque anni al massimo S. Teresa di Riva come Lignano Sanbbiedoro .... ahahah

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.