Domenica 25 Febbraio 2024
Incontro con Annabella Sgroi e Salvuccio Irrera per sensibilizzare al senso civico


S. Teresa. Gli studenti di Sparagonà a lezione di raccolta differenziata

27/05/2016 | ATTUALITÀ

3179 Lettori unici | Commenti 1

La scuola dell’Infanzia e Primaria di Sparagonà, a S. Teresa di Riva, ha ospitato un incontro informativo sulla raccolta differenziata voluto dalle insegnanti per sensibilizzare ed educare gli alunni a differenziare i rifiuti, rendendoli responsabili e partecipi dell'importante momento di transizione che sta vivendo la comunità santateresina con il passaggio al sistema di raccolta differenziata porta a porta, voluto dall'Amministrazione comunale. L'incontro è stato curato da Annabella Sgroi, dirigente scolastica in pensione sensibilie alle tematiche ambientali, e dal presidente del Comitato Jonico Beni Comuni, Salvuccio Irrera, che hanno spiegato ai bambini della scuola dell'Infanzia e della Primaria l'importanza della raccolta differenziata, utile a salvaguardare l’ambiente e la salute, secondo il motto "Differenziare è bello, differenziare è fondamentale". La preside Sgroi ha iniziato partendo proprio dal concetto di "rifiuto", parlando ai bambini delle cinque R (Ridurre-Riuso-Raccolta differenziata-Riciclo-Recupero) e spiegando poi che con la raccolta differenziata l'uomo ha imitato il ciclo vitale della natura, che non lascia rifiuti.In aula è stato ricordato come la raccolta differenziata nasce per eliminare i rifiuti ma soprattutto le discariche, che inquinano fortemente l'ambiente provocando sull'uomo malattie mortali. Gli studenti hanno poi messo in pratica le informazioni ricevute differenziando i rifiuti prodotti a scuola e gettandoli nei vari contenitori. Gli alunni si sono mostrati molto attenti ed interessati, tanto che la stessa Sgroi li ha nominati "custodi dell'ambiente", e forti di questo loro incarico hanno subito riferito a casa, a genitori e nonni, l'importanza di fare bene la raccolta differenziata. L'incontro è stato molto proficuo in quanto ha stimolato il senso civico degli stessi bimbi, che hanno capito quanto sia importante aiutare “i grandi” a custodire per loro un ambiente più sano e sicuro. I genitori hanno rivolto un particolare ringraziamento ad Annabella Sgroi, che con impegno, passione, professionalità ed amore si è messa a disposizione degli studenti della scuola di Sparagonà, alle insegnanti e a Salvuccio Irrera.


COMMENTI

Mariateresa Lombardo | il 28/05/2016 alle 17:34:18

Ancora una volta la nostra "piccola scuola" ha dimostrato un grande senso civico verso tematiche di così attuale portata. Grazie alla preside Sgroi che ha messo a disposizione il suo sapere al riguardo, ai bambini e ai genitori.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.