Venerdì 15 Gennaio 2021
Vergognosa situazione di degrado nell'area esterna, dove attendono gli utenti


S. Teresa, erbacce e sporcizia all'Ufficio Postale: accesso impossibile ai disabili - FOTO

di Andrea Rifatto | 17/09/2020 | ATTUALITÀ

544 Lettori unici

Le erbacce sulla rampa e fin sule finestre

Se non fosse per le luci accese all’interno e per i clienti in coda sotto il sole, sembrerebbe un luogo fantasma. Invece l’Ufficio postale di Santa Teresa è in piena attività e ogni giorno è frequentato da centinaia di persone, aumentate ancora di più negli ultimi sei mesi vista l’ostinazione dei vertici dell’azienda a mantenere chiusa la filiale di Barracca, non si riesce ancora a comprendere per quale motivo. Ma per gli utenti che arrivano nelle sede di via Delle Colline (e in questi mesi estivi anche tanti turisti e vacanzieri) lo spettacolo è a dir poco vergognoso. Sin dall’ingresso esterno l’area è circondata da erbacce infestanti, spuntate sotto i marciapiedi, ai margini della struttura che ospita le Poste, lungo tutto il perimetro e perfino a pochi passi dall’ingresso, dove in una piccola aiuola mai curata è cresciuto un cespuglio di erba che si è esteso lungo la rampa per i diversamente abili, che si presenta quasi interamente ostruita dalle erbacce, e perfino fin sulle finestre, ad un metro di altezza dal suolo. Il risultato di tutto ciò è che un utente su una carrozzella non può accedere all’ufficio postale, vedendosi quindi negato un servizio. Una grave situazione che permane da tempo. Tutto intorno dilagano rifiuti e sporcizia, fin a ridosso dell’area retrostante dove si trova il centro di recapito e smistamento, e tutte le aiuole sono in abbandono perenne, con rischi di natura igienico-sanitaria per i dipendenti e gli utenti. Uno stato di degrado inconcepibile per un ufficio pubblico di questo livello che serve un bacino di oltre 10mila persone e non si comprende come sia possibile che Poste Italiane continui ad offrire questo spettacolo indecoroso ai cittadini, che per il rispetto delle norme di distanziamento sociale sono costretti quotidianamente ad attendere il loro turno proprio nell’area esterna, in mezzo ad erbacce, rifiuti e insetti che creano inevitabili fastidi. È dunque quanto mai urgente un intervento di bonifica e pulizia dell’area esterna dellUfficio postale di Santa Teresa, per ridare decoro e sicurezza ad un riferimento storico per tutto il comprensorio.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.