Mercoledì 19 Gennaio 2022
Il sindaco ha revocato l'ordinanza visto che i valori sono rientrati entro i limiti


S. Teresa, dopo le nuove analisi l'acqua della rete comunale torna potabile

di Redazione | 14/12/2021 | ATTUALITÀ

1015 Lettori unici

Valori rientrati nella norma

Torna potabile l’acqua erogata dall’acquedotto comunale di Santa Teresa di Riva. Ieri sera il sindaco Danilo Lo Giudice ha infatti revocato l’ordinanza emanata il 30 novembre con la quale veniva vietato l’utilizzo per fini potabili del liquido proveniente dal serbatoio Centro, in quanto a seguito di analisi effettuate dall'Asp era stato riscontrato il superamento il valore di riferimento del parametro della colimetria, che determina il numero dei batteri presenti nelle acque e viene considerato come indice di inquinamento fecale. Il Comune aveva riscontrato che il superamento del valore era stato determinato da un malfunzionamento del cloratore collocato nel serbatoio e il guasto era stato riparato, ma in via precauzionale era stato ritenuto necessario vietare l’utilizzo per fini potabili dell’acqua fino a nuove analisi. Nel frattempo sono stati effettuati gli interventi di clorazione e sono stati effettuati degli esami batteriologici dallo Studio Chimico Peloritano di Messina, i cui risultati hanno confermato il rientro dei valori nei limiti dei parametri della colimetria. Dunque il primo cittadino ha revocato con effetto immediato il provvedimento firmato due settimane fa e l’acqua è tornata nuovamente potabile.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.