Lunedì 25 Gennaio 2021
Chiesto il riconoscimento di somme per il ruolo di responsabile del procedimento


S. Teresa, dipendente fa causa al Comune per il mancato pagamento degli incentivi

di Andrea Rifatto | 12/12/2019 | ATTUALITÀ

2208 Lettori unici | Commenti 1

Il municipio di S. Teresa

Controversia giudiziaria tra il Comune di Santa Teresa di Riva e una sua dipendente, la responsabile del Servizio Pubblica Istruzione Rosa Chillemi. L’impiegata ha infatti deciso di fare causa all’Ente presentando un ricorso in materia di lavoro dinanzi al Tribunale di Messina per chiedere che venga accertato e dichiarato il suo diritto alla liquidazione degli incentivi per funzioni tecniche, previsti dal Codice degli appalti in misura non superiore al 2% dell’importo di lavori, servizi e forniture, per l’incarico da lei ricoperto di responsabile unico del procedimento nell’ambito del servizio di refezione scolastica per l’appalto settembre 2016-giugno 2020 e la successiva prosecuzione del servizio da settembre e dicembre 2019, nonché del progetto Infanzia 2018-2019. La responsabile chiede che il Comune venga condannato al pagamento in suo favore di 10mila 682 euro a titolo di incentivi  per funzioni svolte nell’ambito dei progetti o della diversa somma, maggiore o minore, eventualmente accertata in corso di causa, oltre interessi legali e rivalutazione monetaria, spese di giustizia e generali. La Giunta comunale ha nominato direttamente come legale di fiducia del Comune l’avvocato Anna Lisa Sorbello di Messina, stanziando la somma di 4mila 069 euro per lo svolgimento dell’incarico. Rosa Chillemi continua comunque a ricoprire il ruolo di responsabile unico del procedimento anche per la gara d’appalto della mensa scolastica 2019-2022 (in corso di espletamento) e oggi è stata nominata anche rup del progetto Infanzia 2019-2020 per la gestione dell'asilo nido.


COMMENTI

Max | il 12/12/2019 alle 11:45:47

Quando si decideranno a togliere questi privilegi agli impiegati che svolgono il loro compito nell'orario lavorativo?

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.