Mercoledì 22 Maggio 2024
Giornata ecologica organizzata dall'associazione in collaborazione con il Comune


S. Teresa, decine di volontari invadono la spiaggia per il primo evento Plastic Free FOTO

di Redazione | 12/04/2021 | ATTUALITÀ

788 Lettori unici

I volontari che hanno partecipato all'iniziativa

Ampia partecipazione alla giornata ecologica organizzata sabato a Santa Teresa di Riva dall’associazione Plastic Free per ripulire la spiaggia dai rifiuti. All'appuntamento in piazza Antonio Stracuzzi si sono presentati una trentina di volontari, che hanno aderito all'iniziativa lanciata dal referente locale del movimento, Vincenzo Russano, nell'ambito dell'accordo siglato nelle scorse settimane con il Comune per sensibilizzare giovani e meno giovani al problema dei rifiuti, in particolar modo dell’inquinamento provocato dalla plastica, ed avviare sul territorio una serie di buone pratiche di educazione ambientale per il rispetto dell’ambiente e la corretta gestione della raccolta differenziata. Alla giornata hanno aderito anche i ragazzi della Sacra Famiglia, un gruppo di minori in affido di Giardini Naxos, i bambini della scuola “Helen Doron English” e altri volontari, che dopo la partenza dall'estremità sud del paese hanno ripulito l’arenile, in particolare la zona sud, rimuovendo plastica e altri scarti e riempiendo alcuni sacchi di rifiuti, considerato che buona parte dell'immondizia era stata eliminata già nei giorni scorsi con l'intervento del Comune. A portare il saluto dell'Amministrazione sono giunti alla partenza il sindaco Danilo Lo Giudice, l'assessore all'Ambiente Gianmarco Lombardo e la presidente del Consiglio Domenica Sturiale: “Una splendida iniziativa per dare un segnale importante di educazione ambientale - ha commentato il primo cittadino - vedere tanti giovani, anzi giovanissimi, non può che essere incoraggiante al fine di educare le future generazioni al rispetto e alla tutela del bene pubblico”. Adesso l'auspicio è che l'arenile santateresino rimanga pulito in vista dell'arrivo della stagione estiva. “Non ci aspettavamo una adesione così grande alla prima raccolta - commenta Vincenzo Russano - tanti giovani e giovanissimi che hanno partecipato insieme ai loro insegnanti ed educatori (presenti 2 scuole e una comunità). Questo è solo l’inizio: ringrazio Lucia Bonsignore, referente provinciale Messina per la coordinazione e Letterio Mastroeni collega e amico referente di Roccalumera che ci ha dato una grossa mano al primo evento, nel pieno spirito della collaborazione plastic free. Insieme possiamo fare la differenza”.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.