Martedì 20 Ottobre 2020
Concesso per sostenere le spese affrontate durante la scorsa stagione sportiva


S. Teresa, contributo economico dal Comune alla società di volley

di Andrea Rifatto | 12/10/2020 | ATTUALITÀ

368 Lettori unici

Un allenamento nella palestra comunale

Oltre alla società di calcio, anche altre realtà sportive di Santa Teresa hanno ricevuto contributi economici dall’Amministrazione comunale per portare avanti le attività previste. La Giunta ha infatti assegnato all’associazione Amando Volley Santa Teresa”, che milita con la prima squadra nel campionato di pallavolo in Serie B1 femminile, l’importo di 12mila euro per sostenere le spese affrontate dal sodalizio durante la scorsa stagione sportiva. La società aveva chiesto un aiuto economico sia a giugno che a settembre, trasmettendo copia del verbale dell’assemblea con il quale è stato approvato il bilancio consuntivo 2019 e il bilancio di previsione 2020. L’Amministrazione, su proposta del vicesindaco con delega allo Sport, Ernesto Sigillo, ha quindi dato il via libera all’erogazione del contributo: “Le attività promosse dall’associazione assumono una notevole rilevanza per il Comune in quanto provvedono a soddisfare bisogni e interessi specifici della comunità locale - ha specificato l’Amministrazione - assicurando un importante apporto all’ente locale nell’assolvimento dei propri compiti istituzionali, attraverso la promozione e l’incentivazione della pratica sportiva sottolineando la funzione educativa ed aggregativa della disciplina sportiva”. L’Amando Volley Santa Teresa, dalle prossime settimane, non potrà più disputare allenamenti e gare interne di campionato nella palestra comunale di Bucalo, che sarà sottoposta a ristrutturazione, e dovrà dunque spostarsi nei centri limitrofi per svolgere le proprie attività. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.