Lunedì 30 Novembre 2020
Assegnati dall'Amministrazione per l'impegno e la collaborazione con il Comune


S. Teresa, contributi alle associazioni impegnate nell'emergenza Covid

di Redazione | 08/11/2020 | ATTUALITÀ

498 Lettori unici

La distribuzione delle mascherine

La Giunta comunale di Santa Teresa ha concesso nel corso delle ultime sedute diversi contributi economici per le attività svolte da alcune associazioni del territorio, in particolare per l’impegno garantito sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria a supporto del Comune, per un totale di 3mila 500 euro. L’importo più alto è stato assegnato alla Croce Rossa Italiana-sezione di Roccalumera-Taormina, presieduta da Filippo Isaja, che ha presentato richiesta di contributo e ha ottenuto dall’Amministrazione l’importo di 1.500 euro per aver svolto la consegna di farmaci e beni di prima necessità, la distribuzione di kit infanzia per i bambini d lo svolgimento di tre corsi teorico/pratici abilitanti all’uso del defibrillatore a beneficio di cittadini e agenti della Polizia municipale: azioni ritenute a favore della collettività, con servizi per le persone più vulnerabili e con maggiori fragilità sociali e sanitarie. All’associazione Nazionale Carabinieri-Sezione di Santa Teresa sono stati erogati 1.000 euro per la distribuzione alla cittadinanza di mascherine, buoni pasto e altro, nel periodo compreso tra il 26 marzo e l’8 maggio: la Giunta ha riconosciuto che il servizio prestato dai volontari dell’Associazione, guidati da Francesco Musicò, ha costituito un prezioso supporto per il contenimento della diffusione della pandemia nella comunità e ha accolto la richiesta di contributo presentata nelle scorse settimane. Un contributo da 500 euro è stato invece assegnato all’Avis comunale del presidente Elia Mignali per le attività e i servizi svolti a favore della cittadinanza in occasione dell’emergenza, con la consegna a domicilio dei beni alimentari per i più bisognosi. L’Amministrazione ha inoltre concesso 500 euro all’associazione culturale “Valle d’Agrò-Carmelo Duro”, presieduta da Pino Chillemi, per le spese da affrontare nel corso dell’anno.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.