Mercoledì 22 Settembre 2021
Charter Night con i vertici provinciali e regionali. Riconoscimenti ai soci benemeriti


S. Teresa, Caminiti riconfermato presidente del Lions Club: affiliati sette nuovi soci

04/08/2020 | ATTUALITÀ

1075 Lettori unici

Caminiti e Racco con i nuovi soci Lions

Rimane Massimo Caminiti il presidente del Lions Club di Santa Teresa. La riconferma per l’anno sociale 2020-2021 è arrivata nel corso della XVI Charter Night, alla presenza degli officer distrettuali e dei Club provenienti dalla provincia di Messina, iniziata con l’affiliazione al Club di sette nuovi soci, Maria Chiara Arena, Sandra Crisafulli, Francesco Lo Conti, Donata Mastrojeni, Mariagiovanna Romolo, Giovanna Sampiero e Fabrizio Sergi, ai quali, dopo la formula di promessa, sono stati consegnati dal governatore lo spillino e il certificato internazionale di benvenuto. Caminiti ha inoltre consegnato dei riconoscimenti ai soci benemeriti: per il centenario a Orazio Faramo, Andrea Donsì, Onofrio Chillemi; per i 15 anni di servizio continuo a Santi Trimarchi, Giovanni Starrantino, Giuseppe Marino, Mariano Marino, Cecilia Marino e Cettina Marino, alla quale è stato anche assegnato un premio speciale, per l’impegno dimostrato in dieci anni consecutivi nell’organizzazione del Poster della pace per conto del Club presso le scuole medie della zona, un poster autografato dal vincitore internazionale del concorso, il tredicenne Yi-Chih Lin di Taiwan; ai soci Roberto Crisafulli, Andrea Donsì e Sebastiano Pinto è andato un riconoscimento del presidente “100% Attendance” per la collaborazione dimostrata durante l’anno sociale. Caminiti, che eccezionalmente è stato riconfermato presidente dall’assemblea anche per l’anno sociale 2020-21, nel suo intervento ha enucleato le numerose attività svolte dal Club, soprattutto nelle scuole, mettendo in evidenza gli interventi in favore delle numerose famiglie bisognose, a causa del Covid 19, e che aprendosi alla collaborazione di altre associazioni operanti sul territorio, come l’Avis Santa Teresa, la Croce Rossa Italiana Comitato Roccalumera-Taormina, l’Help Center dell’associazione Penelope e gli uffici dei Servizi sociali delle amministrazioni comunali della riviera ionica, ha dato vita a una rete di solidarietà mai registrata finora. 

Il direttivo dei Lions di Santa Teresa è adesso formato, oltre al presidente Caminiti, da Alessandra Giordano (primo vicepresidente), Maria Carmela Lipari (secondo vicepresidente), Sebastiano Pinto (segretario), Roberto Crisafulli (tesoriere), Liliana Fleres (cerimoniere) e Leonardo Racco (Leo Advisor); altri componenti con incarichi di service sono Orazio Faramo, Agostina La Torre, Andrea Donsì, Onofrio Chillemi, Cecilia Marino, Santi Trimarchi, Cettina Marino, Danilo Arena, Giovanni Starrantino e Letterio Interdonato. Il presidente Caminiti, ringraziando della fiducia accordata per la seconda volta, dopo aver letto i messaggi augurali dell’Emerito Presidente Internazionale, Pino Grimaldi e del 1° Vice Governatore Francesco Cirillo, ha sottolineato di volere continuare a caratterizzare il nuovo anno con l’attuazione dei service lionistici più importanti, attraverso il coinvolgimento organizzativo del Leo Club, e con la valorizzazione delle risorse umane e culturali presenti sul territorio e attraverso il sostegno coordinato e reciproco con associazioni di volontariato e con istituzioni pubbliche, per operare meglio per la gente tra la gente, in maniera più concreta e adeguata possibile. La prolusione della Charter, carta costituzionale del Club santateresino, è toccata al past-president Leonardo Racco, il quale ha menzionato le attività più significative intraprese dal Club, ricordando tutti i presidenti che si sono succeduti nei sedici anni, evidenziando come il Club di Santa Teresa, nel corso degli anni, abbia acquisito prestigio, grazie all’impegno dei soci e degli officer nei vari service. Durante la serata sono interventi per un indirizzo di saluto Saro Trischitta, assessore di Sant’Alessio; Valentina Trimarchi, presidente del Leo Club di Santa Teresa; Daniela Randazzo, presidente della Zona 8;  il past Governatore Giuseppe Scamporrino, il 2° vicegovernatore Maurizio Gibilaro e il presidente del Consiglio dei Governatori Salvatore Giacona. Ha concluso la serata Mariella Sciammetta, governatore del Distretto 108 Yb Sicilia, per l’anno sociale 2020-21, prima donna ad assumere questa carica in Sicilia, la quale ha elogiato il grande impegno del Club santateresino nello svolgere numerosi e importanti service sempre vicino alla gente, con quella forte determinazione fattiva tipica del vero spirito lionistico, e invitando i soci a continuare in maniera concreta per il futuro. La serata è stata allietata dalla esibizione di giovani talenti: Francesco Trimarchi, violinista, allievo del Conservatorio “Corelli” e della “Libera Accademia Musicale” del maestro Franco Galeano; Alessia Pinto, cantante vincitrice di numerosi concorsi canori e il maestro Antonino Bellinghieri, trombettista di Messina.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.