Martedì 19 Gennaio 2021
Controlli medici gratis per i residenti voluti dall'assessore Gianmarco Lombardo


S. Teresa. Avviato il “Progetto Salute”: oltre mille adesioni

16/05/2016 | ATTUALITÀ

2610 Lettori unici

Ha preso il via oggi a S. Teresa di Riva il “Progetto Salute”, promosso dall’assessore alla Sanità Gianmarco Lombardo, in collaborazione con le imprese ed i professionisti del settore, per lanciare una campagna di prevenzione basata su importanti controlli clinici e rivolta ai residenti, i quali potranno usufruire gratuitamente delle capacità e delle competenze di professionisti del campo medico sanitario. L’iniziativa, che prevede sei diversi screening gratuiti, ha visto un’adesione massiccia da parte della cittadinanza: gli uffici hanno infatti stimato in oltre 1.000 richieste giunte in municipio. Nel corso del primo appuntamento di oggi è stata eseguita la visita audiometrica. “Siamo assolutamente soddisfatti del risultato – ha dichiarato Lombardo – e orgogliosi di affermare che questo progetto ha avuto un costo irrisorio, inferiore a 500 euro, grazie alla sensibilità dei dipendenti comunali, dei professionisti e delle imprese che ci stanno sostenendo”. “D’altro canto – ha proseguito Lombardo – la grande risposta ottenuta ci ha manifestato in modo netto che c’è grande richiesta di servizi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali, per cui l’Amministrazione sta già predisponendo un piano di interventi per sopperire ai continui tagli operati dalla Regione e dallo Stato. In relazione a quest’ultimo aspetto, vorrei far notare sommessamente che se queste visite gratuite fossero state fatte a pagamento sarebbero costate molte migliaia di euro a carico di famiglie e anziani e avrebbero comportato in alcuni casi anche mesi di attesa. Siamo convinti – ha aggiunto l’assessore – che facendo squadra con la città possiamo ottenere grandi risultati e risolvere piccoli e grandi problemi quotidiani”. La visita audiometrica ha visto oltre 100 adesioni ed è stata sponsorizzata da una ditta di S. Teresa che gratuitamente ha inviato i suoi audiometristi a supporto del progetto. “A tal fine vorrei ringraziare la dott.ssa Monia Galletta – ha concluso Lombardo – per il prezioso impegno”.

Gli appuntamenti riprenderanno il 18 giugno con l’ecodoppler agli arti inferiori (screening); il 4 luglio la visita prostatica; il 3 settembre il primo soccorso per dipendenti comunali e vigili urbani; il 23 settembre Moc; l’8 ottobre prevenzione visiva (screening); l’8 novembre misurazione glicemica e colesterolo. I moduli per aderire alla campagna di prevenzione potranno essere reperiti negli uffici di segreteria del palazzo municipale o scaricati dal sito web istituzionale del Comune.

Più informazioni: controlli medici santa teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.