Lunedì 21 Settembre 2020
Intervento preventivo per liberare le condotte molto spesso ostruite da detriti


S. Teresa, avviata la pulizia dei tombini per evitare allagamenti

di Redazione | 16/09/2020 | ATTUALITÀ

208 Lettori unici

Gli interventi di pulizia avviati dalla ditta

In vista della stagione autunnale, sono stati appaltati dal Comune di Santa Teresa i lavori di pulizia straordinaria dei pozzetti, delle caditoie stradali e delle griglie per la raccolta delle acque piovane presenti sul territorio comunale, con la contestuale osturazione delle condotte di convogliamento. All’interno dei sistemi di raccolta e smaltimento è stata infatti rilevata dai tecnici dell’Ente la presenza di terra e detriti di varia natura che, in caso di forti precipitazioni, impedirebbero il normale deflusso delle acque meteoriche, con allagamenti e gravi problemi igienico-sanitari, visto che spesso i reflui tornano indietro nelle abitazioni. L’Ufficio tecnico ha dunque deciso di individuare su Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione una ditta a cui affidare in via diretta i lavori, calcolando una spesa necessaria ad effettuare gli interventi pari a 17mila500 euro: la scelta è ricaduta sulla ditta “Intercontinentale Servizio Igiene Srl” di Messina, che ha fatto pervenire la propria offerta con un ribasso del 10,55% sullimporto a base di gara e quindi per limporto di 15mila 653 euro oltre Iva, per una spesa complessiva a carico del Comune di Santa Teresa pari a 19mila707 euro. L’impresa ha già iniziato i lavori di pulizia di tombini e grate di raccolta, spesso ostruite da sabbia (come nel caso del lungomare dopo le mareggiate), rifiuti o detriti accumulatisi nel corso dei mesi o perfino degli anni, visto che alcune caditoie non vengono pulite da molto tempo e contribuiscono a provocare allagamenti in quelle zone del paese dove il sistema di raccolta è insufficiente.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.