Lunedì 25 Maggio 2020
Entro due mesi sarà realtà. Soddisfatte le associazioni che tutelano i disabili


S. Teresa, affidati i lavori per l'ascensore a Torrevarata: stop barriere architettoniche

di Andrea Rifatto | 31/12/2019 | ATTUALITÀ

738 Lettori unici

Il punto dove sorgerà l'ascensore

Sarà presto realtà l’ascensore che servirà a collegare il centro di Santa Teresa di Riva con il quartiere Torrevarata. Il Comune ha infatti affidato i lavori per la sua costruzione alla ditta santateresina Nc Ascensori di Nicola Cannavò, per una spesa di 20.800 euro, al netto del ribasso del 14,89% offerto sull’importo di 23.500 preventivato dall’Ufficio tecnico. La realizzazione dell’ascensore è stata voluta dai cittadini che si sono espressi in tal senso per l’utilizzo dei fondi che per legge vanno spesi per interventi decisi con forme di democrazia partecipata, ossia coinvolgendo i residenti nella scelta sul loro impiego. Alla scadenza del termine del 30 settembre, infatti, la maggioranza dei cittadini di Santa Teresa, 27 a fronte di 35 istanze pervenute in municipio, ha espresso la preferenza per la costruzione di un ascensore che colleghi la via Roma, nel quartiere Torrevarata, con il centro del paese tramite il sottopasso ferroviario, così da abbattere la barriere architettoniche per i diversamente abili e gli anziani, impossibilitati a percorrere la scalinata. La Giunta comunale ha quindi stanziato 14.100 a valere sui trasferimenti regionali e altri 6.700 euro dal capitolo di bilancio per gli interventi di manutenzione straordinaria del patrimonio comunale. I lavori inizieranno nelle prossime settimane e dureranno due mesi. Grande soddisfazione per questa opera è stata espressa dall’associazione Dispari Onlus, che si occupa di venire incontro alle esigenze di genitori e familiari di persone affette da forme di disabilità, soprattutto minori, che con la sua presidente Natalina Polmo aveva chiesto già diversi anni fa l’abbattimento delle barriere architettoniche tramite la realizzazione di un ascensore in quel punto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.