Lunedì 21 Settembre 2020
Avviati interventi di manutenzione e abbellimento di aiuole e piazze cittadine


S. Teresa, affidata a una ditta privata la cura del verde pubblico

di Redazione | 03/08/2020 | ATTUALITÀ

944 Lettori unici | Commenti 1

Una piazzetta abbellita sul lungomare

È stata affidata ad una ditta privata la manutenzione del verde pubblico sul territorio di Santa Teresa. Nel corso degli ultimi mesi sono stati gli operai comunali ad occuparsi di aiuole e spazi verdi ma per alcuni interventi particolari, che il personale dell’Ente non può effettuare per assenza di mezzi e attrezzature e dei requisiti richiesti, si è reso necessario bandire una procedura di gara per l’importo di 25mila 590 euro sul mercato elettronico della Pubblica Amministrazione, alla quale sono state invitate cinque ditte. Quattro hanno presentato offerta e ad aggiudicarsi l’appalto è stata la “Alba Sicula Società Cooperativa” di Santa Teresa, che ha offerto un ribasso del 29,50% sull’importo posto a base di gara ottenendo l’affidamento per un totale di 22mila 286 euro. La ditta ha già iniziato i lavori, ormai improcrastinabili per mantenere il decoro del patrimonio verde cittadino e garantire allo stesso tempo la sicurezza dei cittadini, avviando la potatura delle palme e la sagomatura degli alberi in piazza Municipio e la sistemazione di due piazzette sul lungomare, rimaste spoglie da mesi dopo le mareggiate e adesso abbellite con piante e siepi. In questi giorni si proseguirà con la potature delle altre palme presenti nel resto della litoranea e degli alberi esistenti nelle piazze cittadine: tutte le opere di manutenzione dovranno comunque  concludersi entro trenta giorni. Lo stato di manutenzione del verde di Santa Teresa lascia a desiderare in particolare sul lungomare, visto lo stato di incuria in cui versano molte aiuole e per la presenza degli alberi di mirto crespo ormai appassiti: l’Amministrazione ha già anticipato che procederà a piantumare un altra specie ma per il momento il colpo d’occhio è davvero pessimo.


COMMENTI

giuseppe cacciola | il 05/08/2020 alle 18:28:27

bene l'intervento di decoro urbano,ma mi lascia perplesso la prevista potatura delle palme,che si dovrebbe effettuare entro e non oltre febbraio-marzo, a causa del famigerato "punteruolo rosso".

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.