Giovedì 25 Febbraio 2021
Interventi nell'alveo dello Sciglio dopo il maltempo e l'innalzamento del livello


Roccalumera, via ai lavori di svuotamento del torrente per evitare esondazioni

di Redazione | 29/09/2020 | ATTUALITÀ

456 Lettori unici

I lavori di svuotamento del torrente

Pronto intervento del Comune di Roccalumera per scongiurare il pericolo di danni in paese in seguito al maltempo dell’11 settembre, che ha visto la cittadina jonica colpita da una “bomba” d’acqua che in pochi minuti ha fatto ingrossare i corsi d’acqua e creato allagamenti. L’Ente ha infatti avviato i lavori urgenti per lo svuotamento dell’alveo del torrente Sciglio, che quel giorno si è ingrossato pericolosamente trascinando a valle ingenti quantitativi di materiale detritico, creando panico nella popolazione residente a ridosso della Statale 114, dove il torrente si immette sotto il ponte. Il livello della sabbia trasportata dalla piena nell’alveo è aumentato notevolmente, specialmente in corrispondenza del centro urbano, e si è ristretto di parecchio lo spazio tra il letto del torrente e l’intradosso del ponte sulla via Umberto I. Dunque il Comune, dopo un’ordinanza del sindaco Gaetano Argiroffi, ha affidato alle ditte “Sgr Srl” e “Ispoto Antonino” di Roccalumera i lavori di svuotamento della sabbia nel tratto terminale, nello scatolare tra la Statale 114 e la foce sulla spiaggia, con l’abbancamento del materiale alla foce stessa, in modo ripristinare le condizioni di sicurezza per la pubblica e privata incolumità. Una situazione che rappresentava un concreto pericolo per la pubblica e privata incolumità, in quanto una successiva piena del torrente Sciglio, non essendo più garantito il normale deflusso delle acque, avrebbe potuto causare unesondazione in pieno centro abitato con conseguenze nefaste. Il provvedimento del primo cittadino è stato inviato anche al Dipartimento regionale di Protezione civile, con la richiesta di inserimento in eventuali programmi urgenti di spesa a fine di ottenere un contributo economico a copertura della spesa effettuata, che verrà quantificata al termine dei lavori.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.