Giovedì 20 Giugno 2024
In municipio arriverà un apparecchio e cinque dipendenti seguiranno un corso


Roccalumera, un defibrillatore per salvare la vita: accordo tra Comune e Seus 118

di Redazione | 27/12/2021 | ATTUALITÀ

643 Lettori unici

Il municipio di Roccalumera

Tenere al primo posto la salute del cittadino e attivare tutte le azioni possibili per intervenire tempestivamente in caso di emergenza. Con questi obiettivi l’Amministrazione comunale di Roccalumera ha aderito al progettoTi abbiamo a cuore”, finanziato dal Ministero dell’Economia e approvato già dal 2011 dall’Assessorato regionale della Salute alla Seus (Sicilia emergenza-urgenza sanitaria), società che dal 2009 gestisce il servizio del 118 in Sicilia nonché tutti i servizi inerenti l’emergenza-urgenza. L’accordo, formalizzato con la firma di un comodato d’uso, prevede l’assegnazione gratuita al Comune di un defibrillatore automatico da interno, che verrà posizionato in un luogo pubblico, come il municipio, per garantire un suo utilizzo tempestivo in caso di arresto cardiaco, considerato che è ormai ampiamente assodato che le manovre di primo soccorso (le compressioni toraciche esterne e la ventilazione), se immediatamente prestate, contribuiscono a salvare il 30% in più delle persone colpite da malore. L’assegnazione gratuita dello strumento salvavita prevede interventi di manutenzione a carico di Seus per cinque anni, mentre il Comune dovrà designare cinque persone, quattro impiegati comunali e un componente del gruppo di Protezione civile, per farle partecipare al corso teorico e pratico sull’uso del defibrillatore, così da garantire la presenza di personale formato. L’accesso e il corretto utilizzo dell’apparecchio in una zona di grande frequentazione, di forte afflusso turistico e in luoghi isolati o disagiati è oggi un elemento imprescindibile, accompagnato da una corretta informazione e crescita di consapevolezza all’interno della società, nell’ottica di ridurre sensibilmente sul territorio il rischio di morte per cause cardiache


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.