Giovedì 25 Luglio 2024
Via principale interdetta senza ordinanza e i mezzi restano bloccati nelle traverse


Roccalumera, Statale 114 chiusa per... luminarie e il traffico rimane paralizzato - FOTO

di Andrea Rifatto | 16/12/2023 | ATTUALITÀ

1200 Lettori unici

Il camion bloccato ieri in via Mirone

Il Natale è dietro l’angolo ma a Roccalumera le luminarie per accendere l’atmosfera di festa sono arrivate in ritardo il paese e la ditta incaricata dal Comune ha dovuto fare in fretta per completare gli interventi. Così per accorciare i tempi si sono chiuse anche le strade, mandando in tilt la circolazione viaria. Per due giorni, infatti, il corso Umberto I (la Statale 114) è rimasto interdetto per la presenza della piattaforma aerea adoperata per appendere le luci sulla strada, senza che dal Comune sia stata emanata alcuna ordinanza di chiusura, e a farne le spese sono gli automobilisti. La situazione è degenerata ieri, quando i veicoli in transito hanno trovato la strada sbarrata da tre transenne comunali posizionate all’altezza di via Mirone e sono stati costretti ad imboccare la traversa che conduce al lungomare per poter proseguire in direzione Catania: in pochi minuti sulla Ss 114 si è formata la coda ed è bastato il transito di un camion per paralizzare il traffico. Il mezzo, infatti, dopo essersi infilato in via Mirone, è stato costretto a fermarsi perchè non riusciva a passare in altezza a causa della presenza del balcone di un’abitazione, che rischiava di danneggiare qualora avesse tentato di proseguire.

L’autista, a quel punto, non ha avuto altra alternativa che scendere e raggiungere a piedi il corso Umberto I, spiegando la situazione agli automobilisti in coda che sono stati costretti a fare retromarcia: il conducente del camion ha quindi spostato le transenne per far proseguire i mezzi sul corso principale e lui stesso è risalito a marcia indietro per continuare il suo viaggio. Nel frattempo il camion della ditta installatrice delle luminarie, che si trovava alcune centinaia di metri più avanti, si è spostato sul lato sinistro per permettere ai veicoli di passare, tra le lamentele degli automobilisti costretti ad affrontare una gincana per circolare sulla Statale. Un modus operandi che era stato attuato anche nella giornata di giovedì nel tratto più a nord, con la Statale chiusa e il traffico dirottato sul lungomare, senza alcun provvedimento che lo preveda.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.