Domenica 11 Aprile 2021
Aria irrespirabile nella zona sud. La minoranza chiede spiegazioni al Comune


Roccalumera, odori nauseabondi da giorni intorno al depuratore: protestano i cittadini

di Redazione | 07/02/2021 | ATTUALITÀ

329 Lettori unici

L'impianto di depurazione di Roccalumera

Odori nauseabondi in tutta la zona sud del paese, soprattutto in quella vicina al depuratore fognario, che da quindici giorni ammorbano l’aria fin dentro le abitazioni. Lo segnalano diversi cittadini di Roccalumera che risiedono all’ingresso del paese e le lamentele sono state raccolte dal gruppo consiliare di minoranza “Insieme per il futuro”, che ha inviato in municipio una richiesta di chiarimenti per capire a cosa sia dovuto il fenomeno. “A causa di tale problematica, ormai persistente e più consistente in determinati periodi, i cittadini si trovano costretti, loro malgrado, a sopportare questi cattivi odori - scrive il capogruppo Rita Corrini - e ritenendo che sia doveroso eliminare questa criticità, che ormai perdura da molto tempo, chiediamo di sapere quali siano le cause che hanno determinato questo inconveniente, se è strettamente correlato allimpianto di depurazione e quali siano stati i provvedimenti eventualmente già adottati, dandone nel contempo idonea comunicazione alla cittadinanza che ha il diritto di essere informata”. L’opposizione attende dunque dal municipio, in particolare dell’assessore al ramo e dal responsabile del’Area Tecnica, che si chiarisca in maniera inequivocabile se i cattivi odori possano essere legati a carenze strutturali del depuratore o al suo funzionamento. “Fino ad oggi non abbiamo ricevuto risposta - ha detto ieri il capogruppo di minoranza Corrini - auspichiamo che giunga a breve una spiegazione e unidonea comunicazione alla cittadinanza, che ha il diritto di essere informata”. L’impianto, utilizzato anche dai comuni di Furci Siculo e Pagliara, è stato ammodernato negli anni scorsi e rispetto al passato la situazione relativamente all’emissione di esalazioni è nettamente migliorata, anche se in estate a causa dell’aumento della popolazione spesso si percepiscono miasmi fino all’area dello svincolo autostradale. Adesso l’auspicio è che il Comune e il gestore del depuratore individuino al più presto le cause dei cattivi odori. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.