Lunedì 20 Maggio 2024
Rifiuti, veicoli irregolari e incuria tra l'area autostradale e la zona commerciale


Roccalumera, illegalità e degrado regnano sovrani in pieno centro abitato - FOTO

di Andrea Rifatto | 06/11/2023 | ATTUALITÀ

841 Lettori unici

Spazzatura e mezzi irregolari sotto il viadotto A18

Una discarica a cielo aperto a pochi passi da abitazioni e insediamenti commerciali, su una strada dove ogni giorno transitano decine di veicoli e pedoni. È nel degrado più assoluto a Roccalumera l’area al di sotto del viadotto Allume dell’autostrada Messina-Catania, utilizzata come zona di stoccaggio di rifiuti e scarti di vario tipo. Da tempo ai margini del collegamento tra via Torrente Allume e contrada Cenere permane un cumulo di immondizia formato da scarti edili, legname, beni ingombranti e sacchi di spazzatura indifferenziata, accumulati e non rimossi per garantire decoro e pulizia costanti. Una zona di pertinenza del Consorzio per le autostrade siciliane, visto che ricade sotto l’impalcato dell’A18, che però viene utilizzata anche per la sosta dei veicoli (alcuni dei quali irregolari considerato che sono privi di copertura assicurativa) e per le più svariate attività. Girando l’angolo e proseguendo verso la zona dove si trova un frequentato esercizio commerciale la situazione non migliora, visto che ai piedi della scarpata autostradale e a ridosso della strada lo scenario è quasi identico, con distese di rifiuti e scarti, pneumatici, vecchi fusti e plastica di varia tipologia.

Una condizione di degrado ma anche di pericolo, visto che tra l’altro la recinzione che delimita la proprietà autostradale è ormai divelta e chiunque potrebbe accedervi raggiungendo la carreggiata. Di recente il Cas ha disposto il taglio netto degli alberi presenti lungo la scarpata e adesso è quantomai opportuno un intervento di pulizia del pendio e della zona sotto il viadotto, in accordo con il Comune, oltre che di sistemazione della recinzione, così da restituire decoro e sicurezza alla zona ed evitare che venga continuamente utilizzata come discarica dai soliti incivili.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.