Martedì 06 Dicembre 2022
Accertamenti sul rispetto delle regole stabilite per garantire sicurezza e decoro


Roccalumera, controlli sulla spiaggia e sul lungomare e fioccano le sanzioni del Comune

di Andrea Rifatto | 05/08/2021 | ATTUALITÀ

2037 Lettori unici

Gli agenti durante i controlli in spiaggia

Aumentano i controlli e scattano le prime sanzioni sulla spiaggia di Roccalumera. La Polizia locale, soprattutto nel fine settimana, ha infatti operato per verificare il rispetto delle prescrizioni sull’esercizio delle attività sull’arenile libero, contenute in un’ordinanza firmata dal sindaco Gaetano Argiroffi per disciplinare l’utilizzo della spiaggia al fine di garantire l’igiene e la salute pubblica ma anche il decoro e l’immagine del paese, da quest’anno insignito della Bandiera blu. Il provvedimento vieta di accendere fuochi, campeggiare, pernottare con tende e similari e bivaccare; ai possessori di animali, in particolar modo di cani, è vietato di transito, la sosta e il bagno, anche se al guinzaglio, al di fuori di spazi attrezzati per l’accesso di animali di affezione; inoltre vige il divieto di lasciare ombrelloni e sdraio e il divieto di pesca dalla battigia dalle 9 alle 19, orario riservato alla balneazione. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 a 150 euro e diverse, per l'importo di 50 euro, sono state comminate negli ultimi giorni. In particolare domenica sono stati sanzionati dagli agenti della Polizia locale alcuni bagnanti che avevano montato delle tende in spiaggia per dormire o da mantenere allestite anche durante la giornata e i controlli hanno riguardato anche le altre attività effettuate sulla spiaggia e sul lungomare, dove viene posta particolare attenzione soprattutto agli abbandoni dei rifiuti, scovati e sanzionati anche dagli ispettori ambientali. Inoltre nelle ore serali, dove molti locali vengono presi d’assalto dai giovani, vengono effettuati anche dei servizi congiunti con pattuglie della Polizia locale e dei Carabinieri impegnate per sorvegliare le zone più frequentate e garantire la sicurezza di residenti e vacanzieri.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.