Martedì 07 Dicembre 2021
Chieste risposte al Comune sul tanfo proveniente dalla zona del depuratore


Roccalumera, cittadini infuriati per i cattivi odori nella zona sud: minoranza interroga

di Redazione | 22/02/2021 | ATTUALITÀ

619 Lettori unici

I consiglieri di minoranza

Sono ormai settimane che nella zona sud di Roccalumera si avvertono odori nauseabondi nella zona circostante il depuratore fognario, ma le cause sembrano ancora un mistero e non si riescono a trovare soluzioni. Il tanfo potrebbe essere legato al processo di lavorazione degli agrumi e si avverte in particolar modo la mattina e la sera, quando diventa insopportabile. Sulla problematica è tornata alla carica la minoranza consiliare, che dopo la segnalazione inviata in municipio il 4 febbraio ha deciso di presentare un’interrogazione urgente all’Amministrazione comunale. “Le segnalazioni da parte dei cittadini non si sono fermate perchè la problematica non è stata risolta e non è dato sapere se sia stata attenzionata dal Comune o se siano stati adottati provvedimenti per rilevarne le cause in quanto fino ad oggi non è stato dato riscontro alla nostra nota - esordiscono Rita Corrini, Ivan Cremente, Tiziana Maggio e Antonino Scarci - quel che è certo è che la puzza è esistente, reale e presente da più di un mese e ancora più assurdo è il comportamento dell’Amministrazione che non ha sentito il dovere di dare una comunicazione alla cittadinanza o una spiegazione circa la motivazione del perdurare del fetore”. Nel documento l’opposizione chiede quali cause hanno determinato l’inconveniente e se è strettamente correlato all’impianto di depurazione; se le problematiche possano essere collegate a carenze strutturali dell’impianto o al suo funzionamento; quali provvedimenti sono stati eventualmente già adottati e quali si intendono porre in essere per l’eliminazione della problematica. “Questa non è la qualità di vita dignitosa che merita di vivere la nostra comunità che dimostra ogni giorno di essere paziente e rispettosa delle regole civili - concludono i quattro consiglieri - quanto tempo devono aspettare i cittadini per avere una risposta e per vedere risolto il problema?”


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.