Mercoledì 24 Luglio 2024
L'Amministrazione ha deciso di ufficializzare il legame che dura ormai dal 2009


Roccalumera abbraccia Kenilworth: dopo dodici anni sarà siglato il Patto di gemellaggio

di Redazione | 01/09/2021 | ATTUALITÀ

830 Lettori unici

L'ultima visita a Roccalumera nel 2019

A dodici anni di distanza dalla firma della dichiarazione di intenti, finalizzata a rafforzare il rapporto di cooperazione per gli scambi culturali, turistici e commerciali, le comunità di Roccalumera e Kenilworth, cittadina di 22mila abitanti abitanti della contea del Warwickshire, in Inghilterra, sigleranno il Patto di gemellaggio che sancirà ufficialmente il legame che dura ormai dal 2009, quando l’allora sindaco Gianni Miasi avviò l’iter con la sottoscrizione del primo documento propedeutico. L’Amministrazione comunale retta dal primo cittadino Gaetano Argiroffi ha infatti deliberato adesso di procedere alla firma del giuramento di gemellaggio solenne, che avverrà nel mese di settembre durante una videoconferenza aperta a tutti i cittadini e ai soggetti rappresentativi della comunità locale, in particolare le associazioni, le istituzioni scolastiche ed enti privati. Nel corso degli anni tra i due comuni si sono instaurati contatti amichevoli, con visite annuali di scambi culturali nei rispettivi territori effettuate dalle delegazioni di Roccalumera e Kenilworth, promosse dai comitati di gemellaggio presieduti da Andrea Vadalà e Tony Jones. Anche in questo periodo di pandemia, nonostante le restrizioni che hanno impedito lo spostamento dei cittadini per i consueti scambi culturali, i rapporti si sono mantenuti saldi tramite i social network e gli incontri in videoconferenza, tanto da considerare la possibilità di sottoscrivere, anche a distanza, il giuramento di gemellaggio e quindi perfezionare l’iter procedurale. L’ultima visita della comunità inglese a Roccalumera risale all’ottobre 2019, in occasione dei dieci anni della firma della dichiarazione di intenti, e a mantenere i contatti hanno contribuito in questi anni anche i cittadini roccalumeresi residenti a Kenilworth, come Gino Bonarrigo. L’Amministrazione comunale si farà adesso promotrice con la cittadinanza di azioni di informazione e comunicazione delle iniziative che verranno intraprese, allo scopo di sottolineare il valore culturale e morale dell’iniziativa per le due città e per il generale sviluppo dei rapporti di amicizia e collaborazione tra i popoli nel nome degli ideali di pace e democrazia. L’iter è curato per l’Ente dalla dipendente Angelica Caspanello dell’Ufficio Europa, che è anche segretaria del comitato di gemellaggio di Roccalumera.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.