Martedì 20 Ottobre 2020
Test eseguiti dopo la positività al Covid di un dipendente condiviso con Savoca


Roccafiorita, tutti negativi i tamponi su amministratori e impiegati: riapre il municipio

di Andrea Rifatto | 17/10/2020 | ATTUALITÀ

583 Lettori unici

Il piccolo borgo rimane Covid free

Sospiro di sollievo a Roccafiorita dall’esito dei tamponi eseguiti sugli amministratori e sui dipendenti comunali dopo il caso di positività emerso mercoledì, che ha riguardato un impiegato condiviso con il Comune di Savoca. Tra ieri sera e questa mattina sono arrivati i risultati dei test eseguiti in un laboratorio privato e tutti hanno dato esito negativo: nessuno tra il personale comunale e i componenti dell'Amministrazione risulta quindi contagiato dal Coronavirus. Lunedì il Comune sarà dunque riaperto nella rigida osservanza del protocollo per il contenimento del contagio da Covid-19. Il dipendente risultato positivo, che non è residente né vive a Roccafiorita, rimane in isolamento domiciliare. Le attività in municipio riprenderanno con un solo impiegato per ogni stanza, mentre gli “esuberi” continueranno a lavorare da casa in smart working. Mercoledì il sindaco Concetto Orlando aveva disposto la sanificazione dell’edificio e la prosecuzione delle attività lavorative in modalità agile, ad eccezione della Polizia municipale e dei servizi esterni, per scongiurare ogni rischio di contagio in attesa dei tamponi. L’esito negativo dei test consentirà adesso la ripresa delle attività, seppur nel rispetto delle regole già vigenti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.