Venerdì 26 Febbraio 2021
L'Amministrazione ha varato misure per famiglie e imprese. Eccole in dettaglio


"RilanciAmo Letojanni", approvata una manovra economica per ripartire contro la crisi

di Redazione | 15/05/2020 | ATTUALITÀ

799 Lettori unici

L'Amministrazione comunale di Letojanni

Una “manovra” per uscire dall’emergenza e favorire l'avvio di un percorso di ripartenza economica e sostegno sociale, con un piano di interventi che va dai tributi alla promozione turistica, dalle esigenze quotidiane delle famiglie ai servizi per i visitatori. “RilanciAmo Letojanni”, come è stato denominato, è un pacchetto di misure che l’Amministrazione comunale ha voluto affiancare a quelle varate dal Governo e dalla Regione, stilando un piano di azioni mirate e rivolte ai più svariati settori per dare respiro alle famiglie e alle attività produttive. “Stiamo mettendo a disposizione della ripresa di Letojanni tutte le risorse possibili, mantenendo al contempo gli equilibri del bilancio comunale”- spiega il sindaco Alessandro Costa – abbiamo voluto varare un pacchetto completo di misure e non lesinare gli interventi o limitarli a singoli settori, perché è nostro desiderio che il rilancio sia globale. Si tratta di misure straordinarie ma al contempo immediate e realizzabili perché adesso, più che mai, è il momento della certezza e della concretezza”. Grande l’impegno per ciò che concerne le misure sociali, con erogazione di buoni alimentari, istituzione di assegni civici, distribuzione di pacchi alimentari, sostegno a famiglie e disabili. Molte sono le misure di sostegno a supporto dei commercianti, così come l’Amministrazione ha pensato anche al comparto educazione e scuola.

Ecco nel dettaglio tutta la manovra “RilanciAmo Letojanni”


Casa 
-slittamento del pagamento della prima rata Tari al 15 ottobre
- conclusione iter per la vendita di alloggi di edilizia popolare residenziale
- sospensione e/o esenzione  del pagamento del canone di locazione alloggi per venire incontro alle esigenze dei nuclei familiari più disagiati

Famiglia
- predisposizione di un albo comunale baby-sitter in modo che le famiglie possano con facilità usufruire del “Bonus baby-sitter” previsto dal Governo; 
- sospensione e/o esenzione  del pagamento della retta obbligatoria del micronido;
- attivazione di servizi a supporto della famiglia, dei disabili, degli anziani, grazie ai volontari del Servizio civile;
- attivazione di assegno civico in favore dei nuclei disagiati

Commercio
- erogazione contributo straordinario “una tantum”, con fondi stanziati nel bilancio comunale, per le attività obbligate a chiudere durante il lockdown e per gli stabilimenti balneari (stanziati 80mila euro)

Turismo
- sostegno alle attività, con fondi stanziati nel bilancio comunale (50mila euro), tramite forme di promozione turistica del territorio da stabilirsi con le associazioni di categoria, entrando in alcuni circuiti promozionali per favorire il turismo di prossimità e attrarre turisti isolani;
- slittamento del pagamento della prima rata Tari al 15 ottobre;
- riduzione della tariffa Tari limitatamente al periodo di chiusura obbligatoria delle attività a causa dell’emergenza Covid-19;
- promozione turistica attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa che prevede l’adesione all’iniziativa “Circolare #Non resto a casa vado in Sicilia - La mia Isola” per incentivare il turismo di “prossimità”

Suolo pubblico
- esenzione del canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (Cosap);
- possibilità di concedere lo spazio per i dehor alle attività che ne facciano richiesta, nel rispetto delle prescrizioni del Codice della Strada e delle esigenze degli immobili prospicienti e confinanti;
- ampliamento dello spazio pubblico già concesso fino ad un massimo del 50%, per poter disporre tavoli e sedie, consentendo il distanziamento sociale, nel rispetto delle prescrizioni del Codice della Strada e delle esigenze degli immobili prospicienti e confinanti

Scuola-bambini
- acquisto di arredo scolastico che consenta il distanziamento sociale;
- animazione per bambini all’aperto nei parchi e nelle strutture all’aperto

Cultura/sport/intrattenimento
- valorizzazione degli spazi esterni per promuovere iniziative culturali, sportive  e di intrattenimento e godersi la ritrovata vitalità all’aperto e sotto le stelle

Mobilità e sosta
- parcheggi gratuiti h24 - sospensione delle tariffe degli stalli di sosta blu, su tutto il territorio comunale, nei mesi di giugno e luglio

Imposta di pubblicità
- riduzione dell'imposta di pubblicità del 50%

Orari 
- estensione degli orari di apertura degli esercizi commerciali.

Ambulanti
- rimodulazione del sistema di vendita ambulante.

Edilizia
- azzeramento del costo di concessione di suolo pubblico per riqualificazione delle facciate per coloro che aderiscono al “Bonus Facciate” previsto dalla Legge di Bilancio per l'anno 2020;
- dilazione e rateizzazione oneri di urbanizzazione e costo di costruzione. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.