Domenica 05 Febbraio 2023
Gara di solidarietà per aiutare la famiglia, che vive a S. Teresa di Riva, a curarla


Ragazza di Forza d'Agrò in coma in Inghilterra, avviata raccolta fondi per farla rientrare

di Andrea Rifatto | 25/08/2019 | ATTUALITÀ

6441 Lettori unici

Vera Rigano

Una domenica di fine luglio, Vera è come al solito sul posto di lavoro, in una casa di cura a Birmingham, in Inghilterra, dove vive da qualche tempo, ma improvvisamente ha un malore e cade a terra. La corsa in ospedale, dove la giovane, originaria della frazione Scifì di Forza d’Agrò, precipita in coma. Da allora le sue condizioni sono rimaste gravi e non si è registrato nessun miglioramento. Adesso per Vera Rigano, 41 anni, è scattata una gara di solidarietà per aiutare la famiglia, papà Pippo e mamma Maria Nunziata, che vivono a S. Teresa di Riva, con una raccolta fondi per farla rientrare in Italia, visto che la struttura sanitaria dove si trova ricoverata non è più disposta ad assisterla e curarla in lungodegenza. I genitori sono volati a Birmingham per stare accanto alla figlia e pregare affinchè si riprenda e adesso vogliono riportarla in Italia per proseguire le cure. 

Come aiutare la famiglia Rigano. Chi volesse contribuire può contattare i numeri telefonici 338-8098271 (Fabio Di Cara) o 333-3395216 (Gianpiero Smiroldo); un punto raccolta è stato predisposto a S. Teresa presso il negozio Metropolitan in via Regina Margherita 193 oppure è possibile effettuare un versamento sulla carta Postepay Evolution n. 5333171072728245 intestata a Rigano Giuseppe, codice fiscale RGNGPP49P01D733F.

Più informazioni: vera rigano  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.