Mercoledì 01 Dicembre 2021
Drastica decisione del Comune visto il mancato rispetto delle regole di fruizione


Pagliara, un'intera piazza vietata... ai cani per punire l'inciviltà dei loro padroni

di Redazione | 20/02/2021 | ATTUALITÀ

597 Lettori unici

La piazza e le regole non osservate

Troppa inciviltà e poco rispetto delle regole. E così per colpa di pochi ne pagano le conseguenze tutti. È quanto accade a Pagliara, dove l’Amministrazione comunale ha deciso di vietare l’accesso ai cani all’interno della piazza Giovanni Falcone, nella frazione Rocchenere, dopo aver constatato come diversi proprietari degli animali non osservino l’obbligo di raccogliere le deiezioni canine e depositarle negli appositi contenitori, con il risultato che aiuole e vialetti sono in condizioni impresentabili per tutti i fruitori, grandi e piccoli. “Abbiamo creduto al senso civico di tutti i nostri concittadini, ma, evidentemente, su qualcuno ci siamo sbagliati - commenta l’Amministrazione - abbiamo permesso l'accesso ai cani al guinzaglio e con l'obbligo di munirsi di attrezzature per la raccolta delle deiezioni, ma anche in questo caso siamo stati delusi. Abbiamo posizionato all'esterno della piazza il bidone per la raccolta degli escrementi, ma non è stato sufficiente. Chiaramente i cani non hanno alcuna colpa - aggiungono dal Comune - quei proprietari incivili invece sì”. Nei prossimi giorni sarà affisso un divieto e l'area sarà  videosorvegliata in modo da poter sanzionare i trasgressori. Una decisione che sta facendo discutere i residenti della frazione, che chiedono di punire chi non rispetta le regole senza però penalizzare tutta la comunità. Ma gli amministratori hanno rincarato la dose, definendo i trasgressori “incivili perchè non hanno avuto rispetto delle disposizioni e nemmeno del minimo senso civico, maleducati perché non hanno avuto rispetto per le altre persone e specialmente per i bambini (anche di fuori comune) che frequentano civilmente la piazza e stupidi perché col vostro comportamento vi siete ‘giocati’ la possibilità di godere della piazza insieme ai vostri animali”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.