Lunedì 25 Maggio 2020
Firmati i contratti a tempo indeterminato: di ruolo erano rimasti ormai in 6


Pagliara, stabilizzati 10 dipendenti comunali precari da 30 anni

di Andrea Rifatto | 30/12/2019 | ATTUALITÀ

1097 Lettori unici

I dieci dipendenti stabilizzati con altri colleghi

Si chiude anche a Pagliara il capitolo precariato per i dipendenti comunali. Questa mattina in municipio 10 impiegati hanno firmato il contratto di stabilizzazione con l’assunzione a tempo indeterminato e parziale a 24 ore settimanali, a chiusura delle procedure avviate lo scorso anno dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Sebastiano Gugliotta. In mattinata era stata pubblicata la graduatoria definitiva della selezione per titoli e colloquio per la copertura di 10 posti di categoria C in vari profili professionali e successivamente gli ormai ex precari hanno sottoscritto i contratti, alla presenza del primo cittadino e di altri amministratori. I dieci impiegati che godranno adesso di maggiori garanzie sul loro futuro, impegnati nelle Aree Amministrativa, Economico-Finanziaria, Tecnica e Polizia municipale, sono Giuseppina Scaletti, Carmelo Leo, Nunziata Ciatto, Giovanni Cannata, Giuseppe Concetta Rani, Nunziata Eleonora Scarcella, Giuseppe Vitto, Giuseppe Arizzi, Maria Ruggeri e Antonino Triolo.

"Finalmente abbiamo concluso l’iter – commenta il sindaco – anche se la legge ci dava la possibilità di farlo slittare di un altro anno. Siamo notevolmente soddisfatti del traguardo raggiunto, questi dipendenti dopo trent’anni di precariato non avranno più ansie e timori che si registravano ogni fine anno quando si attendeva la proroga. Adesso sono dipendenti a tutti gli effetti insieme agli altri 6 già di ruolo - aggiunge Gugliotta - e continueranno a dare man forte alla macchina amministrativa, al cui interno la loro presenza è indispensabile alla luce delle professionalità acquisite negli anni. Sono soddisfatto per il risultato ottenuto dalla mia squadra di governo raggiunto e ringrazio la segretaria comunale Annamaria Costa che ha fatto moltissimo per raggiungere l’obiettivo”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.