Mercoledì 01 Dicembre 2021
Richiesta presentata all'Amministrazione su proposta di un consigliere comunale


Pagliara, "Il Comune crei un'area per i cani": oltre 100 cittadini firmano una petizione

di Redazione | 24/02/2021 | ATTUALITÀ

791 Lettori unici

Creare un’area idonea dove condurre i cani per lo sgambamento e l’espletamento dei loro bisogni, nei pressi della piazza Giovanni Falcone ma distinta dalle zone per i cittadini e dall’area giochi per bambini. È la proposta presentata all’Amministrazione comunale di Pagliara dal consigliere indipendente Fiorenzo Di Blasi, che ha depositato in municipio una petizione con 102 firme per chiedere al sindaco Sebastiano Gugliotta, alla Giunta e al Consiglio di prendere in considerazione le esigenze dei residenti della frazione Rocchenere, realizzando degli spazi recintati e videosorvegliati per favorire la socializzazione degli animali in sicurezza e garantire l’igiene nelle vie del paese. La proposta arriva dopo la decisione del Comune di impedire l'accesso degli animali in piazza Falcone, visto che diversi conduttori dei cani non hanno osservato le regole sull’obbligo di raccolta delle deiezioni e sono stati bollati dagli amministratori come incivili, maleducati e stupidi per le condizioni impresentabili di aiuole e vialetti. “Non vogliamo che la nuova area si trasformi in un posto dove portare i cani solo per le loro necessità fisiologiche e quindi auspichiamo che all’ingresso siano affissi dei cartelli di indicazione con l’obbligatorietà alla raccolta delle deiezioni e l’indicazione delle sanzioni previste nel caso di mancato rispetto delle regole - si legge nella petizione - e siamo disponibili ad essere parte interlocutrice e fattivamente attiva con l’Amministrazione per l’attuazione del progetto, la gestione dell’area, disciplinando le attività con un apposito regolamento”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.