Lunedì 23 Maggio 2022
Campagna del programma radio Caterpillar promossa dal Lions Club Letojanni-Valle d'Agrò


Nove comuni jonici aderiscono a “M’illumino di meno”: luci spente per aiutare il pianeta

di Redazione | 19/02/2016 | ATTUALITÀ

2387 Lettori unici

Savoca spegnerà le luci del centro storico

La più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile sbarca anche nella riviera jonica messinese. Nove comuni, da Letojanni a S. Teresa di Riva, hanno infatti accolto l’invito del Lions Club Letojanni-Valle d’Agrò aderendo a “M’illumino di meno”, iniziativa del programma Caterpillar, in onda su Radio 2, che da dodici anni lancia una campagna che coinvolge migliaia di ascoltatori, centinaia di associazioni ed i più importanti attori istituzionali per sensibilizzare la razionalizzazione dei consumi energetici per aiutare la salute del nostro pianeta. L’appuntamento di quest’anno, dedicato alla mobilità sociale, è per oggi, 12esima Giornata internazionale del Risparmio energetico. Il Distretto Lions 108 Yb Sicilia, nell’ambito del Service distrettuale 2015-Anno internazionale della Luce, Tutela ed uso sostenibile della luce per l’energia, l’ambiente, la salute, l’istruzione, l’agricoltura e le telecomunicazioni, ha deciso di promuovere l’iniziativa presso le amministrazioni comunali.

Il Club Letojanni-Valle d’Agrò, presieduto da Ketty Tamà, ha avanzato quindi richiesta di partecipazione a tutti i comuni del territorio su cui opera, invitandoli a spegnere le luci in uno o più edifici pubblici dalle ore 18.00 alle ore 18.30. E l’adesione è stata unanime. A M’illumino di meno parteciperanno otto comuni che hanno deciso di lasciare al buio per mezz’ora edifici pubblici, monumenti, piazze e strade: Letojanni (palazzo municipale), Sant’Alessio Siculo (Villa Genovesi), Forza d’Agrò (piazze del centro e della frazione Scifì), Roccafiorita (faro di Monte Kalfa e parte del centro storico), Limina (polo museale), Antillo (parte dell’illuminazione pubblica), Casalvecchio Siculo (piazza antistante il municipio) e Savoca (centro storico). A questi si è unito anche il comune di S. Teresa di Riva, che ha deciso di aderire accogliendo l'invito del Lions Club santateresino guidato da Onofrio Chillemi: oggi pomeriggio rimarranno al buio per mezz'ora piazza Municipio e il parco pubblico "Unità d'Italia". "Ringrazio i sindaci e gli assessori di tutti i comuni per la disponibilità con cui l’iniziativa è stata accolta – ha sottolineato Ketty Tamà – e per la simpatia che gli stessi dimostrano verso tutte le iniziative promosse dal Club”.
L’evento distrettuale verrà presentato questa mattina, alle ore 10,30, nella Sala Giunta del municipio di Messina, alla presenza del Governatore Lions Francesco Freni Terranova. Alla presentazione interverranno il direttore della Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, il direttore Arpa Sicilia-Sezione di Messina, il presidente dell’Associazione Comuni Virtuosi e il coordinamento Unesco Sicilia-Cunes Sicilia.

L’iniziativa di Caterpillar si avvale dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dell’alto patrocinio del Parlamento europeo, del patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, dell’adesione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’evento è diventato una Festa in cui il risparmio energetico è interpretato con eventi e manifestazioni a tema su tutto il territorio. Quest’anno l’invito per gli amministratori e i cittadini è quello di basare la propria adesione sul tema della mobilità sostenibile: promuovendo l’uso della bicicletta e di tutti i mezzi a basso impatto energetico come simbolo di pace e di rispetto per l’ambiente. Pedalate cittadine, incentivi a usare i mezzi pubblici, pedibus scolastici, rinunciare un giorno all’automobile sono solo alcune delle tante iniziative che è possibile organizzare nei territori per aderire alla campagna.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.