Martedì 11 Maggio 2021
Momento di riflessione promosso dall'associazione per tenere alta l'attenzione


No alla violenza sulle donne, "Al tuo fianco" organizza eventi in 15 comuni e nelle scuole

di Redazione | 24/11/2020 | ATTUALITÀ

823 Lettori unici

Una delle panchine rosse della zona jonica

La pandemia non ferma le attività di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e nella Giornata internazionale del 25 novembre anche il comprensorio jonico sarà in campo per tenere accesi i riflettori sul fenomeno. L’associazione-centro antiviolenza “Al tuo fianco” di Roccalumera, già da più di 10 anni operativa nel comprensorio jonico per l’assistenza alle donne vittime di violenza, ha infatti organizzato l’iniziativa “Un gesto per loro, donne vittime di violenza”, che vedrà la presenza dei rappresentanti dei Comuni, del Centro antiviolenza e di altre istituzioni del territorio davanti le panchine rosse collocate negli anni scorsi in molti centri della provincia dall’associazione con la condivisione di Giovanna Zizzo e Vera Squatrito, madri di ragazze uccise dall’uomo che amavano. L’iniziativa si svolgerà contemporaneamente in diversi paesi e verrà poi condivisa sui canali social di “Al tuo fianco” per un ulteriore momento di sensibilizzazione. Alla manifestazione aderiscono i Comuni di Messina, Alì Terme, Fiumedinisi, Forza d’Agrò, Francavilla di Sicilia, Furci Siculo, Giardini Naxos, Letojanni, Roccafiorita, Roccalumera, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva, Savoca, Scaletta Zanclea, Taormina, le sezioni Fidapa di Messina, Giardini, Taormina, Francavilla, Santa Teresa-Valle d’Agrò, il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati e Soroptimist International. Torna anche quest’anno, poi, il concorso “Esprimi il tuo pensiero sulla violenza alle donne”, giunto all’ottava edizione, con la partecipazione degli studenti degli Istituti superiori “Caminiti-Trimarchi” di Santa Teresa e “Salvatore “Pugliatti” di Furci: tanti i lavori giunti on line, suddivisi nelle quattro sezioni del concorso (Poesia, Prosa, Grafica e Video), che saranno valutari dalla commissione composta dalla prof.ssa Giovanna Spatari dell’Università di Messina con delega alle Pari Opportunità, dalla dott.ssa Mariella Crisafulli consigliera provinciale di parità, dal prof. Licinio Fazio artista e docente di Arte all’Istituto Comprensivo di Roccalumera e da due rappresentanti del Centro antiviolenza “Al tuo fianco”(la presidente Concetta La Torre e la psicologa Sonia Volzone). La premiazione avverrà alle ore 9 di mercoledì 25 novembre con un evento in collegamento sulla pagina Facebook del Centro antiviolenza,  coordinato da Valeria Brancato. 

“Un momento di riflessione sul tema per essere vicine alle donne anche in un momento così particolare - spiega la presidente di “Al Tuo fianco” Cettina La Torre - un gesto simbolico che ci vedrà presenti a supporto e a sostegno di tante donne che subiscono violenza e nel ricordo di chi non ha più voce. Alle scuole, ai dirigenti scolastici e ai docenti va il nostro particolare ringraziamento, dal momento che hanno permesso agli alunni di condividere con passione e creatività la nostra iniziativa, approfittando dei mezzi che la tecnologia mette a disposizione, e inserirla nella loro programmazione didattica. Purtroppo negli anni, anche il nostro territorio è stato interessato da numerosi episodi di violenza perpetrata su donne e minori, soprattutto in ambito familiare e anche da qualche caso di  femminicidio: per questo - sottolinea la presidente - è importante continuare a sensibilizzare la cittadinanza all’ educazione alla cultura della ‘non violenza’ con un approccio integrato, da parte di tutti, volto a scardinare stereotipi atavici da cui ha origine la violenza stessa”. “Al tuo fianco” partecipa anche all’iniziativa del Lions Club Letojanni Valle d’Agrò, che ha previsto un’asta di beneficienza in cui sarà messa in vendita una fotografia sul tema della violenza sulle donne: il ricavato andrà al Centro antiviolenza “Al tuo fianco”. “Anche questa è una forma di sensibilizzazione - conclude Cettina La Torre - per la quale vogliamo ringraziare la presidente del Club Maria Teresa d’Agostino e tutti i componenti sodali con lei”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.