Lunedì 23 Settembre 2019
Avviati i lavori di riqualificazione dell'area verde nella zona sud del paese


Nizza di Sicilia. Un volto nuovo per il lungomare

di Gianluca Santisi | 19/09/2014 | ATTUALITÀ

2288 Lettori unici | Commenti 1

Il tratto di lungomare interessato dalle opere

Cambia volto la zona sud del lungomare di Nizza di Sicilia. Sono stati infatti avviati i lavori di riqualificazione dell'area verde situata al confine con il comune di Roccalumera. Prevista la realizzazione di un vialetto pavimentato e dell'impianto di illuminazione, la riqualificazione del muretto e l'installazione di panchine. L'area sarà inoltre arricchita con uno spazio giochi destinato ai bambini e con un campo di bocce. Tutte opere che sarà possibile realizzare grazie a un finanziamento ottenuto dall'amministrazione del sindaco Giuseppe Di Tommaso, circa 320mila euro concessi dall'assessorato regionale al Turismo. Nei mesi scorsi, nell'area in questione, già caratterizzata da una lunga schiera di tamerici, erano state messe a dimora numerose palme donate al Comune da un imprenditore e che hanno rimpiazzato quelle distrutte dal punteruolo rosso. L'intervento in questione consentirà di realizzare una sorta di secondo lungomare, visto che il vialetto alberato sorgerà parallelamente alla carreggiata della via marina.

I lavori erano stati appaltati lo scorso anno ma per ragioni burocratiche hanno preso il via soltanto pochi giorni fa. Secondo il contratto con la ditta che sta eseguendo le opere, dovranno essere completati all'inizio del 2015. «Nizza è forse uno dei pochi centri della riviera jonica - ha spiegato il capogruppo di maggioranza, Alessandro Interdonato, che ha effettuato un sopralluogo nel cantiere - che può dotarsi di una sorta di secondo lungomare. Così come già realizzato negli anni scorsi sul versante nord, grazie al finanziamento ottenuto dalla nostra amministrazione riusciremo ad attrezzare al meglio un'altra importante porzione della via marina, per altro già utilizzata da parecchi cittadini o vacanzieri durante l'estate per passeggiare o fare jogging. Senza contare che con gli interventi in corso amplieremo l'offerta con un campo di bocce e un'area gioco per bambini».

Il progetto è stato redatto dall'ing. Franco Crinò di Furci. «E' il primo di quattro interventi importanti che vedranno la luce nel corso dell'anno - ha aggiunto Interdonato - gli altri lavori che partiranno nelle prossime settimane interesseranno il parco suburbano, per il quale abbiamo ottenuto un finanziamento di 500mila euro, l'area di approdo per i pescatori alla foce del Nisi e il palazzo Interdonato, che diventerà un centro di aggregazione».

 

Più informazioni: lungomare nizza di sicilia  

Articoli correlati

 

 

 

 

 

 

 

 


COMMENTI

Salvatore Enrico Gregorio | il 19/09/2014 alle 13:33:32

I lavori pubblici sono belli e buoni e servono al miglioramento dei servizi, dovrebbero servire anche al miglioramento economico di quelle ditte e operai che vivono in loco, dove pagano le tasse. Saluti

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.