Giovedì 25 Febbraio 2021
Le opere di metanizzazione interesseranno l'unica via di accesso al quartiere


Nizza di Sicilia. Lavori a Casapinta, il sindaco chiede pazienza ai residenti

di Gianluca Santisi | 08/09/2016 | ATTUALITÀ

2127 Lettori unici | Commenti 2

I lavori di metanizzazione nel quartiere Casapinta

Una lettera aperta ai residenti del quartiere Casapinta. L'ha scritta il sindaco di Nizza di Sicilia, Giuseppe Di Tommaso, chiedendo la collaborazione di tutti durante l'esecuzione dei lavori di metanizzazione che stanno interessando le vie del quartiere. La preoccupazione dei residenti è tanta, visto che anche l'unica strada di accesso, la via Bentivegna, è interessata dai lavori di scavo e posa della condutture, con i relativi disagi che ne deriveranno. “I lavori per la posa in opera della rete del metano nelle vie del quartiere partiranno dalla parte più alta, verso Via dei Villini - ha scritto Di Tommaso - ciò provocherà certamente dei disagi alla circolazione, accentuati dalla condizione particolare della via Bentivegna, unica strada di transito del quartiere”. Il primo cittadino ha quindi invitato i residenti di Casapinta “a voler patire con serenità, quella possibile, la situazione che si dovrebbe protrarre per pochi giorni e che credo sarà ridotta al minimo dalla ditta appaltatrice dei lavori, che applicherà tutti gli accorgimenti possibili e praticabili, già posti in essere nelle altre zone del paese”.

Nella lettera sono stati evidenziati anche degli aspetti pratici. “Un accenno particolare – ha scritto Di Tommaso - merita la posizione dei cassonetti della spazzatura, che per questi giorni sarà spostata sotto il ponte della ferrovia, al torrente Landro, mentre, per quanto riguarda il pulmino delle scuole, spero che l'inizio delle lezioni, previsto per il 14 prossimo settembre, possa già vedere completatii i lavori previsti”. Il sindaco ha inoltre invitato i residenti, per qualsiasi necessità, a chiamare i numeri telefonici 0942 7100330, negli orari di ufficio, o 348 5505298, negli altri orari. “Mi auguro che i vostri disagi – ha concluso Di Tommaso - possano essere ridotti al minimo”.
Nei giorni scorsi sull'argomento era intervenuto con una nota anche il segretario del circolo del Pd, Franco Parisi, evidenziando che sono “facilmente prevedibili le gravi difficoltà a cui andranno ora incontro gli abitanti del quartiere Casapinta per i lavori che interesseranno la via Bentivegna e tutto il quartiere”. Parisi ha proposto di migliorare “l’unica via, in terra battuta, che porta al torrente Allume e che rappresenta al momento l’unica soluzione possibile per non isolare il quartiere”.


COMMENTI

Mario Rossi | il 08/09/2016 alle 12:09:24

Grazie per la lettera

Carlo Nizza | il 08/09/2016 alle 16:24:13

Ma per favore...signor Sindaco ma ci faccia il piacere! Siamo nel terzo mondo! Adesso si ricorda di Via dei villini e ci consiglia di "patire con serenità la situazione" quando questa via è perennemente lasciata all'abbandono, erbaccia alta ed escrementi maleodoranti sparsi per tutta la via compreso il ponticello sotto la ferrovia diventato un vero e proprio wc all'aperto. Grazie per l'interessamento signor Sindaco.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.