Martedì 04 Agosto 2020
Bloccati da un anno per problemi burocratici. L'opera sorgerà alla foce del torrente Nisi


Nizza di Sicilia. Avviati i lavori per l'approdo pescatori

di Gianluca Santisi | 04/05/2015 | ATTUALITÀ

2102 Lettori unici

Il cantiere alla periferia nord di Nizza

Con la recinzione dell'area del cantiere hanno preso a Nizza di Sicilia i lavori per la realizzazione di un approdo destinato alle imbarcazioni da pesca, diporto e di un'area pescatori. L'intervento, finanziato dalla Regione con circa 400mila euro, interessa la spiaggia alla periferia nord del paese, alla foce del torrente Nisi. I lavori erano stati appaltati nel luglio dello scorso anno alla ditta “Messina Sud” di Mili S. Marco, ma l'inizio era ripetutamente slittato a causa della mancanza di un'autorizzazione da parte del Demanio. "A volte - ha commentato il sindaco Giuseppe Di Tommaso - la burocrazia fa di tutto per far perdere i finanziamenti. Ci è voluto quasi un anno per avere l'autorizzazione. L'importante - ha proseguito il primo cittadino - è che adesso possiamo finalmente avviare i lavori per restituire il giusto decoro ad un'area che ne aveva sicuramente bisogno". L'importo dei lavori ammonta a 166.709,80 euro, determinato da un ribasso d'asta del 32,907%, a cui si aggiungono 11.582,98 euro per oneri di sicurezza e 70.832,78 euro per manodopera, somme non soggette a ribasso.
Il sindaco ha inoltre anche fatto chiarezza sulle modalità di varo e alaggio delle imbarcazioni. I due contestati argani elettrici che verranno installati potranno essere utilizzati dalle imbarcazioni da diporto, mentre i pescatori, durante l'inverno, in caso di necessità e urgenza, per esempio in occasione di mareggiate, potranno continuare ad usare le ruspe cingolate per accelerare le operazioni. L’intervento prevede panche la creazione di un capannone, dell'impianto di illuminazione e di colonnine per l’erogazione di acqua e elettricità.

 

Più informazioni: approdo pescatori nizza di sicilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.