Domenica 24 Maggio 2020
Ordinanza del sindaco Piero Briguglio in vigore fino al 31 agosto


Nizza, cassonetti maleodoranti: nuovo orario per gettare i rifiuti

di Gianluca Santisi | 03/07/2017 | ATTUALITÀ

2382 Lettori unici

Cassonetti sul lungomare nizzardo

In attesa che entri in funzione il nuovo sistema di raccolta “porta a porta”, l'Amministrazione comunale di Nizza di Sicilia ha deciso di regolamentare l'orario di deposito dei rifiuti solidi urbani nei cassonetti. Il sindaco Piero Briguglio ha infatti spiegato che sono pervenute numerose segnalazioni relativamente alla presenza di odori sgradevoli che fuoriescono dai contenitori dislocati su tutto il territorio comunale. “La relativa disinfezione da parte dell'Ato Me4 – ha aggiunto il primo cittadino – viene effettuata di rado e comunque non in maniera sufficiente per evitare l'emanazione degli odori fastidiosi e nauseabondi. Tale stato di fatto – ha proseguito Briguglio – può creare problemi dal punto di vista igienico sanitario e una eventuale inerzia sarebbe estremamente pregiudizievole per l'utenza”. La situazione di emergenza, aggravatasi con l'arrivo del caldo estivo, sarà affrontata non consentendo ai cittadini di lasciare i rifiuti nei cassonetti durante le ore diurne. Il sindaco Briguglio ha infatti ordinato che il deposito dei rifiuti solidi urbani dovrà avvenire esclusivamente dalle 21 e fino alle 7 del giorno dopo. L'ordinanza avrà validità fino al 31 agosto 2017.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.