Martedì 20 Ottobre 2020
Appalto in concessione per 15 anni: prevista la riqualificazione dell'impianto


Nizza, ai privati la gestione dell'illuminazione: risparmio per il Comune

di Gianluca Santisi | 02/02/2018 | ATTUALITÀ

1371 Lettori unici

La spesa passerà da 124mila a circa 90mila euro

Sono stati aggiudicati ad una ditta agrigentina i lavori di adeguamento e riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione di Nizza di Sicilia. La gara d’appalto, attraverso la procedura del project financing, assegna in concessione la rete comunale di illuminazione per un periodo di 15 anni, compresa la manutenzione ordinaria dell’impianto e la fornitura di energia elettrica. Un’operazione complessiva da un milione 460mila euro che consentirà all’Amministrazione comunale un risparmio di circa 35mila euro all’anno: secondo le previsioni, infatti, si passerà da una spesa di 124mila euro a circa 90mila. Il project financing era stato presentato dalla stessa ditta che si è aggiudicato l’appalto. Ma l’iter è stato tutt’altro che semplice. Lo scorso 14 dicembre, la commissione di gara, composta dal geometra Salvatore Isaja, dirigente del Comune (presidente), dall’avvocato Giuseppina Monterosso, sorteggiato dall’Urega come esperto in materie giuridiche, e dall’ingegnere Vincenzo Daino, sorteggiato dall’Urega, in qualità di esperto in materia tecnica – aveva infatti escluso la ditta agrigentina, unica partecipante, per non aver rispettato quanto stabilito dal disciplinare di gara. Nello specifico, l’elaborato tecnico non risultava sottoscritto digitalmente. Qualche giorno dopo, il 19 dicembre, l’avvocato Riccardo Rotigliano, ha presentato delle note contro l’esclusione per conto della ditta. La commissione si è quindi nuovamente riunita in seduta riservata lo scorso 16 gennaio per esaminare tutti gli atti. Dopo ampia discussione, la commissione ha deciso all’unanimità di riammettere la ditta alle operazioni di gara. L’ultimo e decisivo passaggio si è verificato il 24 gennaio quando la commissione di gara ha attribuito i punti alle offerte tecnica ed economica, aggiudicando all’impresa agrigentino i lavori di adeguamento e riqualificazione, con lo scopo del risparmio energetico, la gestione dell’impianto di pubblica illuminazione.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.