Martedì 07 Aprile 2020
Chiusa da sei mesi per frana, sarà riaperta provvisoriamente a senso unico


Mongiuffi Melia. La Sp 11 torna percorribile per la festa

di Gianluca Santisi | 02/09/2015 | ATTUALITÀ

1368 Lettori unici

La Sp 11 che conduce a Mongiuffi Melia

Riapertura straordinaria per la Sp11 che unisce gli abitati di Mongiuffi e Melia, chiusa dallo scorso 9 marzo a causa di una frana. Il sindaco Rosario D’Amore è riuscito ad ottenere il via libera al transito dei mezzi in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna della Catena. La strada sarà riaperta da giovedì sera a domenica notte e potrà essere transitata a senso unico, in direzione mare-monti. Per fare tornare sulla costa bisognerà invece attraversare Roccafiorita e Limina per giungere infine a Sant’Alessio Siculo. Il Comune di Mongiuffi Melia e l’ex Provincia regionale di Messina si alterneranno nella vigilanza, che dovrà essere garantita h24. Durante il giorno il tratto in questione sarà presidiato dagli agenti di polizia municipale e da volontari, mentre nelle ore notturne entrerà in azione il personale della Polizia provinciale. La decisione di riaprire temporaneamente la strada è stata assunta al termine di un vertice in Prefettura a cui hanno partecipato il capo di gabinetto Adele Maio, il sindaco di Mongiuffi Melia, Rosario D’Amore, il comandante della locale stazione dei carabinieri, Giovanni Bonaccorso, il comandante dei vigili urbani Onofrio Moschella e il vicepresidente del Consiglio comunale di Limina, Rosanna Ragusa. “Questa importante decisione – ha spiegato il sindaco D’Amore – consentirà lo svolgimento della festa, che ogni anno richiama migliaia di fedeli nel nostro piccolo centro, senza penalizzare economicamente i nostri operatori commerciali”. L’obiettivo è adesso quello di intervenire per la messa in sicurezza del costone e poter così riaprire stabilmente l’importante arteria di collegamento. Il progetto è già stato predisposto da Palazzo dei Leoni e prevede una spesa di circa 700mila euro.

Più informazioni: frana sp11 mongiuffi melia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.