Venerdì 01 Marzo 2024
Concluso l'iter e firmati i contratti di assunzione a tempo indeterminato


Mongiuffi Melia, 24 dipendenti comunali dicono addio al precariato dopo 32 anni di attesa

di Andrea Rifatto | 21/04/2021 | ATTUALITÀ

2675 Lettori unici

Impiegati e amministratori dopo la firma

La tanto attesa firma del contratto è arrivata oggi, dopo più di tre decenni senza certezze sul futuro. È giunta al termine la procedura di stabilizzazione dei 24 dipendenti precari del Comune di Mongiuffi Melia, in servizio da ben 32 anni ma finora senza quelle garanzie contrattuali di cui godono i dipendenti pubblici di ruolo. L’iter era stato avviato lo scorso dicembre con l’approvazione del piano del fabbisogno del personale 2021/2023 all’interno del quale è stata prevista la conclusione delle procedure di stabilizzazione per 24 impiegati, tutti di categoria C tra istruttori contabili, amministrativi, tecnici e di vigilanza, per 24 ore settimanali. All’avviso pubblico hanno quindi aderito tutti i precari dell’Ente monfeliese e dopo l’approvazione dell’elenco e dello scherma di contratto, oggi è stato possibile procedere con le assunzioni, visto che il termine per l’adozione del bilancio di previsione, approvato già dal Consiglio comunale il 30 marzo, è stato prorogato al 30 aprile, giorno da cui avranno decorrenza le nuove assunzioni. Davanti al segretario Pietro Fallica, che ricopre anche il ruolo di responsabile dell’Area Amministrativa, questa mattina hanno sottoscritto il contatto a tempo indeterminato gli impiegati comunali Maria Giovanna Cintorrino, Mariella Curcuruto, Rosaria Curcuruto, Alessandra D’Agostino, Giovanna D’Allura, Adriana De Francesco, Francesco De Luca, Donatella Intilisano, Maria Catena Intilisano, Sonia Intilisano, Maria Lo Giudice, Antonella  Lo Monaco, Patrizia Lo Monaco, Carmelina Lo Po, Grazia Longo, Gaetana Lo Turco, Giuseppe Mannino, Tecla Meo, Maria Grazia Mileti, Giuseppina Puglia, Rosaria Puglia, Enrico Puzzolo, Catena Saoca e Leonarda Siligato. Personale fondamentale per portare avanti l’attività amministrativa del Comune e che adesso guarda al futuro con maggiore tranquillità. Ad augurare buon lavoro ai 24 “nuovi” impiegati era presente l’Amministrazione comunale con in testa il sindaco Rosario D’Amore, che ha donato un mazzo di fiori alle impiegate.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.