Lunedì 20 Maggio 2024
Esami di Stato conclusi per 215 studenti a Santa Teresa, Giardini, Letojanni e Francavilla


Maturità 2023, al "Caminiti-Trimarchi" 49 studenti conquistano il 100 e 13 anche la lode

di Andrea Rifatto | 15/07/2023 | ATTUALITÀ

4771 Lettori unici

I 13 centisti con lode del "Caminiti-Trimarchi"

Calato il sipario sulla maturità anche all’Istituto superiore “Caminiti-Trimarchi”. Ad affrontare gli esami di Stato sono stati complessivamente 215 studenti nelle sedi di Santa Teresa di Riva, Letojanni, Giardini Naxos e Francavilla di Sicilia, con 49 centisti e 13 lodi, rispetto ai 57 100 e le 18 lodi del 2022 Nel plesso centrale erano impegnati 109 maturandi, 46 al Liceo Classico e 63 al Liceo Scientifico, e al termine delle prove 24 studenti hanno ottenuto il voto massimo di 100/100, 11 al Classico e 13 allo Scientifico, di cui 5 con la lode. Lo scorso anno nella sede principale dell’istituto, guidato dalla dirigente scolastica Manuela Raneri, i centisti erano stati invece 38, con 10 lodi. Al Liceo classico ottengono il diploma con 100 gli studenti Gabriele Cavallaro e Michela Tradito della III A, Alessia Chillemi, Ludovica Crisafulli, Barbara Gemelli (lode), Paola Nunzio, Rosario Patti (lode) e Alessandra Santoro della III B, Daniel Ganim, Giulia Proteggente e Attilio Triolo della III C. Al Liceo scientifico massimo dei voti per Lorenzo Bucalo (lode), Giorgio Campagna, Santi Malò e Sikilia Paiano in 5 A, Chiara Cacopardo, Adriana Manganaro, Giorgia Pinto, Valentina Rifatto e Antonio Trimarchi in 5 B; Marco Calì, Domenico Caminiti, Nancy Pino (lode) in 5 C e Sara Yu (lode) in 5 D. 

A Giardini Naxos a sostenere le prove sono stati 88 studenti e i diplomati con il voto massimo sono stati 20: al Liceo Scientifico, in 5A, 100 e lode per Noemi Barbiero e 100 per Emanuele Gentile, Luca Giuliano e Giada Pennisi; in 5B Leonardo Cannavò e Antonella Ferrante raggiungono il voto più alto con lode, mentre il 100 è stato assegnato a Lorenzo Coppolino, Andrea Fiumara e Mauro Pagano. Al Linguistico 100 per Maria Vittoria Bucolo, Elisabetta Cannizzaro, Elisa Casablanca e Valeria Lo Re della 5 A, mentre le due centiste della 5 B, Serena Muscò e Maria Ausilia Pagano, ottengono entrambe la lode; in 5 C votazione di 100 e lode per Marzo Zaccone, 100 ad Alice Cacopardo, Mariachiara Caponetti, Martina La Torre ed Eleonora Taglialegne. A Francavilla di Sicilia, nell’unica quinta del Liceo Scientifico formata da 9 studenti, ottengono il diploma con 100 e lode le studentesse Ambra Oliveri e Martina Puglisi e chiudono gli esami di Stato con 100 i compagni Mirko Di Pasqua e Ilaria Maugeri. Una sola classe alla maturità anche all’Istituto professionale per i servizi commerciali di Letojanni, dove tra i 9 studenti di fine anno il 100 è stato assegnato a Irina Maria Alpida, mentre ha sfiorato il massimo Cristiano Ratone con 99. 

In quest’ultima sede si è così concluso il ciclo di studi iniziato nel 2018, quando è stata formata la classe che ha consentito di tenere aperto il Professionale sul quale per alcuni anni erano calati i riflettori, tanto che l’ultima prima risaliva nel 2013; quest’anno le classi attive sono state quattro (prima, seconda, terza e quinta) e l’auspicio è che la sede letojannese possa continuare a crescere. Per gli studenti “maturi”, dunque, dopo cinque anni di sacrificio e impegno, i testi scolastici vanno in soffitta e saranno presto solo un ricordo. Al termine di un periodo di meritato riposo e le vacanze estive, si aprirà per i neo diplomati il mondo dell’università o del lavoro, grazie al prezioso bagaglio di conoscenze e competenze acquisito nei Licei e al Professionale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.