Sabato 13 Luglio 2024
Fase operativa di Allarme fino alla mezzanotte del 2 novembre


Maltempo, prosegue l'allerta "rossa". Scuole chiuse in molti comuni

di Redazione | 02/11/2015 | ATTUALITÀ

2494 Lettori unici

Prosegue l'allerta meteo nella Sicilia orientale. Il Dipartimento regionale della Protezione civile ha dichiarato allerta “Rossa” con fase operativa di “Allarme” fino alla mezzanotte di oggi, 2 novembre. Si prevedono precipitazioni “da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia orientale, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati; anche a carattere di rovescio o temporale: sparse sulla Sicilia centrale, con cumulate da moderate a puntualmente elevate; isolate sulle rimanenti zone, con cumulate deboli o puntualmente moderate”. I venti saranno forti dai quadranti orientali; per quanto riguarda i mari, molto mossi la Jonio centro-meridionale, il Tirreno occidentale, lo Stretto di Sicilia: tutti con moto ondoso in graduale attenuazione. Scuole chiuse a Taormina, Roccalumera e Giardini Naxos su ordinanza dei sindaci. Niente lezioni anche a Castelmola, Gallodoro, Mongiuffi Melia, Letojanni, Forza d'Agrò, Limina, Sant'Alessio Siculo, Antillo, Savoca, S. Teresa di RivaFurci, PagliaraMandanici, Nizza di Sicilia, Fiumedinisi, Alì, Alì Terme, Scaletta Zanclea, Itala, dove gli organi scolastici avevano già deciso di sospendere le attività didattiche in occasione della commemorazione dei defunti.
Sospesa l’attività didattica all’Università di Messina e in tutte le sue sedi decentrate. Riprenderà regolarmente, invece, l’attività amministrativa in tutti gli uffici dell’Ateneo (compresi quelli decentrati).
A Catania sospesa l'attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private, e negli asili nido. 
Rimarranno chiusi il Cimitero, la Fiera dei Morti, il Giardino Bellini e gli altri parchi cittadini. Sospese a titolo precauzionale tutte le attività didattiche (lezioni, esami, esercitazioni e altro) previste nei dipartimenti dell'Università e nelle sedi decentrate di Ragusa e Siracusa.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.