Venerdì 17 Settembre 2021
Interventi sulla viabilità finanziati dalla Provincia ad Antillo, San Salvatore di Fitalia e Gioiosa Marea


Maltempo febbraio 2010, 4,2 milioni di euro per tre comuni messinesi

di Redazione | 22/01/2015 | ATTUALITÀ

1598 Lettori unici

La sede della Provincia di Messina

Nell'ambito del programma previsto dall’Ordinanza commissariale n° 117/2013 del Dipartimento di Protezione civile  sono stati finanziati dalla Provincia regionale di Messina tre interventi su infrastrutture stradali, inserite nell'elenco delle opere prioritarie da effettuarsi in seguito alle criticità avvenute nel territorio della provincia di Messina in conseguenza degli eventi atmosferici verificatisi dall’11 al 17 febbraio 2010. I comuni interessati sono Antillo, San Salvatore di Fitalia e Gioiosa Marea.
Nella cittadina antillese l’intervento prevede il “Consolidamento del piano viabile da eseguirsi a monte della S.p. 19, nei pressi del cimitero. Ripristino canalizzazione e regimentazione della acque meteoriche, opere di contenimento e stabilizzazione scarpate” per l’importo complessivo di 2,5 milioni di euro. Nel comune di San Salvatore di Fitalia si interverrà per la “Messa in sicurezza e consolidamento della sede stradale sulla S.p. San Salvatore di Fitalia – bivio S.p. 157 Tortoriciana” al km. 2+900 (curva in località Scrisera): la somma per la realizzazione dell’intervento è di 1.260.000 euro. Nel territorio di Giosia Marea è previsto il “Consolidamento del versante a protezione della sede viaria e dei sottoservizi delle civili abitazioni lungo la S.p. 135 S. Leonardo – S. Filippo Arno al km. 6+300”, per un costo totale di 480mila euro. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.