Mercoledì 19 Giugno 2024
Monumenti e luoghi simbolo illuminati di blu per i 30 anni della Convenzione Onu


"Lunga vita ai diritti", 7 comuni aderiscono all'iniziativa Unicef per l'infanzia - FOTO

di Redazione | 28/05/2021 | ATTUALITÀ

867 Lettori unici

Fontana illuminata a Roccalumera

Anche i comuni jonici hanno aderito all’iniziativa “Lunga vita ai diritti” di Unicef, promossa ieri in occasione del trentennale della ratifica, da parte dell’Italia, della convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Un’azione di sensibilizzazione che coinvolge diversi interlocutori nazionali e locali che intende ribadire l’obbligo, da parte dello Stato italiano, di rispettare i diritti sanciti dalla Convenzione e la possibilità, per tutti, di essere parte attiva in tale processo. Obiettivo è quello di coinvolgere le istituzioni nazionali e locali perché, nell’agenda politica, sia centrale l’attenzione per l’infanzia e l’adolescenza”. L’anniversario è stata occasione per fare il punto della situazione sullo stato di attuazione della Convenzione in Italia, su cui sta lavorando il gruppo di lavoro. Per la ricorrenza, Unicef e Anci hanno coinvolto anche i Comuni che per celebrare questa occasione hanno illuminato di blu uno o più monumenti o qualche edificio simbolo su cui è stato proiettato il logo che l’Unicef ha predisposto per il trentennale. Nel comprensorio hanno aderito i comuni di Taormina, Giardini Naxos, Letojanni, Roccalumera, Alì Terme, Santa Teresa di Riva e Francavilla, illuminando di blu facciate dei municipi, piazze, fontane e monumenti simbolo. Questi comuni saranno inseriti in un elenco sul sito dell’Unicef e le foto dei monumenti illuminati faranno parte di una galleria allestita sullo stesso sito. L’iniziativa, di forte impatto sulla comunità, intende porre al centro dell’agenda politica dei Comuni i bambini, gli adolescenti e i loro diritti e accrescere, nella comunità locale, la consapevolezza del ruolo fondamentale che devono svolgere le Amministrazioni comunali, nel dare piena attuazione alla Convenzione. Anche il Comitato provinciale per l’Unicef, presieduto da Angela Rizzo Faranda, ha aderito all’iniziativa “Lunga vita ai diritti”: il sindaco Cateno De Luca ha illuminato di blu la Fontana senatoria da lunedì scorso e per tutta la settimana. 



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.