Venerdì 22 Gennaio 2021
Passaggio di campana con l'uscente Marina Scimone. Ingresso di tre nuovi soci


Lions Club Letojanni-Val d’Agrò, Maria Teresa D’Agostino è la nuova presidente

di Andrea Rifatto | 08/07/2020 | ATTUALITÀ

1343 Lettori unici

La presidente con direttivo, soci ed esponenti Lions

Passaggio di campana tutto al femminile anche quest’anno nel Lions Club Letojanni-Valle d’Agrò. La nuova presidente è Maria Teresa D’Agostino, che ha ricevuto l’investitura ufficiale nel corso della tradizionale cerimonia del passaggio della campana durante la quale la presidente uscente, Marina Scimone, ha consegnato lo spillino e il martello alla presidente entrante, che ricoprirà la prestigiosa carica per il prossimo anno, quando il Club compierà dieci anni. Alla cerimonia, svoltasi nel palazzo Polifunzionale di Letojanni, hanno partecipato tra gli altri il governatore del Distretto 108Yb Sicilia Mariella Sciammetta, la presidente di Zona 10 Daniela Randazzo e gli ex governatori Giuseppe Scamporrino e Angelo Collura. L’avvio del nuovo anno sociale 2020-21 ha visto anche l’ingresso di tre nuovi soci, Maurizio Brunetto di Forza d’Agrò, Dino Rapisarda e Filippo Salvia di Letojanni, presentati rispettivamente da Ketty Tamà, Anna Bene e Salvatore La Monica, mentre l’ex presidente del Club Francesca Celi è stata insignita per il secondo anno consecutivo del distintivo chiave, proveniente dalla sede centrale del Lions Club International di Oak Brock (Illinois), per il lavoro svolto in occasione del centenario della fondazione. In rappresentanza dell’Amministrazione comunale ha preso la parola l’assessore Teresa Rammi, che ha porto il saluto a nome del sindaco Alessandro Costa evidenziando come il passaggio di campana del Lions Club Letojanni-Valle d’Agrò sia stato il primo evento pubblico in paese dopo l’emergenza coronavirus e ricordando anche il prezioso impegno dei Lions a sostegno della popolazione durante i mesi scorsi. La presidente uscente Scimone ha ricordato le attività svolte durante l’anno, con le scuole e il territorio, alcune bloccate dalla pandemia, dicendosi onorata di aver rappresentato il Club: “Sono stato un discreto direttore d’orchestra – ha concluso nel suo discorso di commiato – che ha avuto la fortuna di poter dirigere magnifici musicisti che hanno tirato fuori il loro talento”. “Spero di essere all’altezza dei precedenti presidenti - ha esordito nel suo intervento la nuova presidente D’Agostino, biologa nutrizionista - nel nuovo anno verranno mantenuti i service e le attività già avviati. Punteremo a promuovere nuovi eventi sulle bellezze del territorio, spesso poco valorizzate, ma il mio principale obiettivo sarà far vivere armoniosamente insieme tutti i soci del Club”. La presidente ha poi annunciato il nuovo direttivo, di cui fanno parte: Marina Scimone (immediato past president), Salvatore La Monica(primo vicepresidente), Francesca Celi (segretario e addetto alle comunicazioni e marketing), Anna Bene (tesoriere), Ivan Sturiale (secondo vicepresidente, cerimoniere e addetto alle tecnologie informatiche), Anna Bene (presidente comitato soci), Giuseppa Saglimbeni (presidente comitato soci), Ketty Tamà (presidente global service team e addetto ai service di Club). Alla cerimonia del passaggio di campana erano presenti anche presidenti e rappresentanti di Lions Club de l comprensorio jonico e amministratori locali, con i sindaci di Savoca, Limina e Roccafiorita.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.