Giovedì 30 Maggio 2024
Iniziativa del Lions Club: tra i relatori il giudice Di Bella, ideatore del progetto


"Liberi di scegliere", a S. Teresa convegno sulla tutela dei minori nei contesti criminali

di Redazione | 31/03/2023 | ATTUALITÀ

754 Lettori unici

Il giudice Di Bella, presidente del Tribunale dei minorenni

“Liberi di scegliere: la tutela dei minorenni nei contesti di criminalità organizzata” sarà il tema del convegno che si terrà sabato 1 aprile, alle ore 10, al Palazzo della Cultura-Villa Crisafulli Ragno di Santa Teresa di Riva, organizzato dal Lions Club santateresino presieduto da Roberto Crisafulli. Relatori saranno il giudice Roberto Di Bella, presidente del Tribunale dei minorenni di Catania e ideatore del progetto ministeriale; Giuseppe Ciulla, presidente regionale dell’Ordine professionale assistenti sociali e la senatrice Vincenza Rando, già vicepresidente nazionale di Libera, che collabora al disegno di legge quale componente della Commissione permanente. Interverranno Paolo Vermiglio (presidente Ordine Avvocati Messina), Enrico Interdonato (psicologo e psicoterapeuta del fenomeno mafioso), Manuela Raneri (dirigente Istituto superiore “Caminiti-Trimarchi), Enza Interdonato (dirigente Istituto comprensivo) e Andrea Donsì (presidente III Circoscrizione Distretto 108YB Lions). Il convegno, finalizzato a migliorare la tutela giuridica dei minorenni, viene rivolto agli assistenti sociali, agli avvocati, alle istituzioni scolastiche e alle associazioni di solidarietà sociale, come supporto alla lotta della dispersione scolastica e per un valido aggiornamento normativo. Prevista anche l’assegnazione di crediti formativi per avvocati e assistenti sociali. Il progetto "Liberi di scegliere", ha conseguito rilevanti risultati e ha già permesso a più di cento ragazzi ed alle loro famiglie di sperimentare nuovi orizzonti di vita per affrancarsi dai condizionamenti della malavita organizzata. Un’idea che ha ispirato anche l'omonimo film del 2019 con Alessandro Preziosi (regia di Giacomo Campiotti) prodotto da Rai Fiction e Bibi Film tv e che prende spunto dal libro di autobiografico scritto dal giudice Roberto Di Bella con Monica Zapelli (scrittrice e sceneggiatrice cinematografica e televisiva) adottato anche come testo di narrativa in molte scuole medie.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.