Lunedì 23 Maggio 2022
In distribuzione i mastelli per migliorare il servizio e incrementare le percentuali


Letojanni, via i cassonetti e arrivano i kit: nuove regole per la raccolta porta a porta

di Andrea Rifatto | 03/07/2019 | ATTUALITÀ

2998 Lettori unici

La distribuzione dei kit al Polifunzionale

Via i cassonetti stradali e arriva il kit domestico. A Letojanni scatta oggi la fase due della raccolta differenziata porta a porta, già in vigore da alcuni anni ma con modalità che non hanno di certo consentito di raggiungere risultati degni di nota, tanto che nel 2018 la media annua della differenziata è stata dell’11,6%, percentuale che ha fatto rimanere Letojanni al 369esimo posto in classifica su 390 comuni siciliani. Adesso l’Amministrazione comunale è intenzionata a cambiare rotta e già nei mesi scorsi ha iniziato ad organizzarsi per migliorare il servizio e ottenere vantaggi sia dal punto di vista ambientale che economico, riducendo le quantità di scarti che finiscono in discarica e dunque i costi di smaltimento. Dopo aver acquistato i contenitori per il conferimento porta a porta, per una spesa di 100mila euro, in accordo con l’Ato Me4 che gestisce ancora il servizio da oggi è iniziata la distribuzione dei kit alle famiglie e alle attività imprenditoriali, che dovranno utilizzare i mastelli da esporre nelle giornate stabilite davanti abitazioni ed esercizi commerciali per conferire i rifiuti differenziati. Il kit é composto da cinque mastelli per il conferimento di umido (marrone), plastica e alluminio (giallo), carta e cartone (blu), verde (vetro) e grigio (indifferenziato). La consegna avviene al Polifunzionale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13: può ritirare il mastello l'intestatario dell’utenza Tari (tassa rifiuti) munito di documento di riconoscimento e codice fiscale o un suo delegato presentando l’apposito modulo allegando copia del documento (CLICCA QUI PER SCARICARE LA DELEGA). I mastelli dovranno essere esposti nella fascia oraria da mezzanotte alle sei: il calendario del ritiro prevede lunedì organico e indifferenziato, martedì plastica e alluminio, mercoledì organico e vetro, giovedì carta, venerdì organico e plastica-alluminio, sabato indifferenziato. Ingombranti, sfalci e potature potranno essere ritirati a domicilio il mercoledì dalle 8 alle 13 concordando un appuntamento al numero 0942-791342 oppure conferiti al Centro di raccolta di Furci Siculo. I trasgressori saranno puniti con sanzioni da 300 a 500 euro.

“Dobbiamo incrementare le percentuali di raccolta differenziata e il kit è un valido aiuto rispetto al conferimento con i sacchetti – spiega il sindaco Alessandro Costa – così come la rimozione degli ultimi cassonetti rimasti era quanto mai necessaria, perché negli ultimi tempi Letojanni era divenuto punto di scarico di rifiuti e ingombranti anche da chi proveniva da fuori paese. Una raccolta porta a porta spinta era ormai l’unica soluzione, come richiestoci anche dall’Ato Me4, dobbiamo abituarci al nuovo corso, già da alcuni anni è in vigore la differenziata ma adesso chiedo uno sforzo in più ai miei concittadini affinché entrino nell’ottica che una corretta raccolta porta a porta non potrà che portare vantaggi sia all’ambiente ma anche sotto l’aspetto economico, con una diminuzione dei costi, oltre che aiutare a mantenere il paese più pulito”. Il Comune con la consegna del nuovo kit provvederà a ritirare i vecchi mastelli per l’organico distribuiti negli anni scorsi. Nei primi tempi non mancheranno le criticità e gli abbandoni di sacchetti lungo il territorio, sempre ingiustificati, con la formazione di minidiscariche, anche perché il periodo scelto per la distribuzione dei kit coincide con l’aumento della popolazione per l’arrivo di turisti, villeggianti e proprietari di seconde case e non è escluso che proprio quest’ultimi possano riscontrare qualche difficoltà in più già nel ritirare il kit, visto che sabato e domenica non è prevista la consegna. In attesa di ritirare i mastelli gli utenti possono comunque continuare ad esporre i sacchetti di diverso colore come fatto finora.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.