Lunedì 20 Maggio 2024
Firmati i contratti per assumere a tempo indeterminato i dipendenti comunali


Letojanni, stabilizzati 37 ex precari: "Traguardo storico, fondamentali per noi"

di Andrea Rifatto | 26/09/2019 | ATTUALITÀ

2237 Lettori unici

Dipendenti e amministratori dopo la firma dei contratti

Ben 37 dipendenti comunali di Letojanni hanno siglato questa mattina i contratti di assunzione a tempo indeterminato al termine delle procedure di stabilizzazione avviate dall’Amministrazione comunale il 14 dicembre dello scorso anno. La firma è arrivata in conclusione delle procedure concorsuali svoltesi nei mesi scorsi dopo la pubblicazione dei bandi di concorso per titoli ed esami riservati al personale precario in servizio nell’Ente, che si sono chiusi nelle scorse settimane con la pubblicazione delle graduatorie definitive degli ammessi. I contratti part time e a tempo indeterminato son stati firmati dai 37 impiegati davanti al sindaco, agli assessori, al presidente del Consiglio comunale e ad alcuni consiglieri, alla presenza del segretario comunale Chiara Morelli che ha seguito l'iter concorsuale. Una firma attesa da anni, che dà garanzie di stabilità per il futuro a una larga fetta di comunali letojannesi che attendevano da decenni.

La stabilizzazione ha riguardato otto dipendenti categoria A (3 ausiliari-tecnici addetti ai servizi manutentivi, di cui uno a 18 ore settimanali e due a 24 ore settimanali), Cosimo Antonino Saglimbeni, Maurizio Carmelo Strazzeri, Aldo Cacopardo, Daniela Pavone, Giovanni Gulletta, Catena Assunta Lo Monaco, Carmela Ricca, Maria Franca Cacopardo; tre categoria B (un collaboratore amministrativo a 18 ore settimanali e due 24 ore settimanali), Giuseppe Melita, Domenica Pregadio e Carmela Teresa Foti e 26 categoria C (nove istruttori amministrativi a 18 ore, tre istruttori/agenti di Polizia municipale a 18 ore, 10 istruttori amministrativi a 24 ore, tre istruttori/agenti di Polizia municipale a 24 ore, un istruttore tecnico geometra a 24 ore), Antonietta Maria Ciresi, Pierluigi Spadaro, Elvira Canfora, Maria Briguglio, Silvana Pescosolido, Pietro Antonino Cicala, Marcello Riggio, Carmela Lo Turco, Assunta Strazzeri, Salvatore Mosca, Giuseppa Gentile, Francesca Briguglio, Angela Alterio, Maria Rita Buciunì, Rita D’Arrigo, Domenica Curcuruto, Carmelo Salvatore Faro, Antonella Tindara Puglia, Santo Triglia, Diego Spadaro e Sergio Marino.

“Siamo molto soddisfatti – ha commentato il sindaco Alessandro Costa – per il raggiungimento di questo traguardo storico, abbiamo stabilizzato tutti gli ex precari, che ormai hanno superato il numero dei dipendenti di ruolo e sono l'asse portante del nostro Comune, e in un periodo di grandi difficoltà il loro lavoro sarà fondamentale. La stabilizzazione era uno dei punti del programma amministrativo e ai neo assunti, che da oggi hanno raggiunto un obiettivo aspettato per troppo tempo e che potranno contare su un futuro lavorativo più sereno, giungano i migliori auguri da parte dell'Amministrazione comunale per il prosieguo di una brillante carriera”. Rimangono in attesa di stabilizzazione 5 precari Asu per i quali si attende l'adozione di una apposita norma da parte della Regione. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.