Mercoledì 24 Luglio 2024
L'Amministrazione annuncia un giro di vite per combattere abbandoni e degrado


Letojanni, più servizi per la raccolta dei rifiuti e pugno duro contro furbetti e incivili

di Redazione | 01/07/2021 | ATTUALITÀ

973 Lettori unici

Spazzatura gettata in strada a monte del paese

Con l’inizio della stagione estiva a Letojanni iniziano ad emergere gli annosi problemi legati alla raccolta dei rifiuti. Criticità che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Costa giudica intollerabili alla luce della crisi dei rifiuti a livello regionale. Per questo motivo è stato disposto un giro di vite contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti e i furbetti della spazzatura. I problemi sono emersi in particolare con la riapertura di molti locali e con l’arrivo dei proprietari delle residenze estive, soprattutto nei condomini nelle zone periferiche del paese. L’Amministrazione ricorda come annualmente, con l’approssimarsi dell’estate, siano state promosse molte iniziative per venire incontro alle esigenze dei vacanzieri e delle attività commerciali: dallo scorso anno sono attive due isole ecologiche, in via Silemi e via Ing. Arrigo, in cui nelle ore pomeridiane di martedì, giovedì e domenica è possibile conferire i rifiuti differenziate (vetro, plastica, lattine e carta). Dal 1° luglio entrerà in vigore il servizio suppletivo di conferimento per le attività commerciali e si potrà conferire la frazione organica nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì (da mezzanotte alle 6), sono state integrati inoltre i ritiri per la plastica (lunedì dalle 13 alle 14 e giovedì da mezzanotte alle 6), per il vetro (mercoledì da mezzanotte alle 6, lunedì e venerdì dalle 13 alle 14) e per carta e cartone (mercoledì dalle 13 alle 14 e sabato da mezzanotte alle 6); il martedì da mezzanotte alle 6 sarà possibile conferire  l’indifferenziato. 

L’Amministrazione ha riservato anche quest’anno un’attenzione particolare alla spiaggia installando lungo tutto il litorale le mini isole ecologiche ed è iniziato già il servizio di pulizia dell’arenile. Nelle vie principali sono stati installati ulteriori contenitori per la raccolta delle deiezioni canine, per la raccolta delle pile esauste e dei farmaci scaduti. Continua, inoltre, la distribuzione dei kit di mastelli per la differenziata, forniti gratuitamente agli utenti. A fronte di tutti gli sforzi messi in atto dall'esecutivo  per garantire maggiore pulizia e decoro nel centro urbano, spesso non corrisponde un comportamento adeguato da parte di cittadini e gestori di locali che si ostinano a non differenziare correttamente e a non rispettare le regole. Il sindaco, di conseguenza, ha già predisposto un'intensificazione dei controlli che sarà resa possibile grazie alle fototrappole installate su tutto il territorio comunale e al contributo degli agenti della Polizia locale, che eleveranno conseguenti provvedimenti nei confronti dei trasgressori. Tolleranza zero, dunque, per chi vanifica gli sforzi dell'Amministrazione, non rispetta le regole e sporca indiscriminatamente. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.