Venerdì 29 Maggio 2020
Fondi regionali per la manutenzione dell’alveo. Si attende il decreto per il Sillemi


Letojanni, finanziata con 120mila euro la sistemazione del torrente Gallodoro

di Andrea Rifatto | 21/06/2017 | ATTUALITÀ

2044 Lettori unici

Sbloccate le prime somme per la manutenzione dei torrenti in provincia di Messina. Il dirigente generale del Dipartimento regionale dell’Ambiente, Rosaria Barresi, ha firmato lunedì un decreto di finanziamento da 120mila euro riguardante il comune di Letojanni, dove si interverrà con la manutenzione delle opere di difesa dell’alveo del torrente Gallodoro. Il quadro economico del progetto, redatto dal Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale - Servizio 12 per il territorio di Messina, prevede lavori per 113mila 511 lavori e spese generali e somme a disposizione per 6mila 488. L’opera rientra nell’elenco degli interventi prioritari finanziati con i fondi del Piano di Azione e Coesione III Nuove Azioni, Azione B.6 Sottoazione B.2 “Manutenzione delle opere di difesa degli alvei e interventi di regimentazione delle acque”, approvato con delibera della giunta Regionale del dicembre 2014. La Regione ha preso atto dell’attestazione dell’inserimento dell’opera nel Programma triennale delle Opere pubbliche di Letojanni. Il Dipartimento dell’Ambiente ha autorizzato l’accesso con prescrizioni al demanio marittimo fluviale, mentre la Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Messina ha rappresentato che gli interventi non sono soggetti ad autorizzazione paesaggistica; il Comando del Corpo Forestale-Servizio Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina ha inoltre rilasciato il nulla osta ai fini del vincolo idrogeologico e il Genio civile il necessario parere idraulico con prescrizioni. Ad eseguire i lavori di manutenzione del torrente Gallodoro sarà il personale del Dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e territoriale-Servizio per il Territorio di Messina. Oltre ai 120mila per il Gallodoro, a Letojanni arriveranno altri 80mila euro per la sistemazione del letto del torrente Sillemi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.