Martedì 18 Giugno 2024
Giovedì nel Polifunzionale celebrazione eucaristica e momento di Adorazione


Letojanni e Mazzeo ringraziano il Signore: "Te Deum" di fine anno delle due parrocchie

29/12/2020 | ATTUALITÀ

1097 Lettori unici

Il parroco don Francesco Giacobbe

Due parrocchie, espressioni diverse di un’unica Diocesi in cammino: Letojanni e Mazzeo si ritrovano alla fine dell’anno per dire grazie a Dio per i benefici ricevuti nei mesi trascorsi. La cerimonia religiosa si svolgerà giovedì 31 dicembre, alle 17.30, al palazzo polifunzionale di Letojanni e sarà possibile la partecipazione di 160 persone nel rispetto delle vigenti normative anticovid. Alla celebrazione eucaristica seguirà un momento di Adorazione durante il quale si canterà il Te Deum (estesamente Te Deum Laudamus - Noi ti lodiamo Dio), l’antico canto latino che viene intonato tradizionalmente durante alcune solennità come appunto quella della sera del 31 dicembre per ringraziare il Signore dell’anno appena trascorso. Un momento pregnante di preghiera e di condivisione tra le due comunità parrocchiali che operano sotto la guida di padre Francesco Giacobbe, che sottolinea l’importanza dell’evento: “La collaborazione tra le Parrocchie ci dà la possibilità di riconoscerci sempre più Chiesa che nel 2020 non può più camminare da sola ma deve necessariamente imparare ancora una volta che solo ‘facendo squadra’ si cresce”. La santa messa sarà animata da entrambe le comunità parrocchiali. Ai piedi dell’altare saranno poste le statue dei due patroni San Giuseppe (Letojanni) e Santa Maria Goretti (Mazzeo). Il servizio d’ordine sarà curato dalla Fraternita di Misericordia “San Giuseppe” di Letojanni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.